HOME - Prodotti
 
 
04 Luglio 2019

TMM3, il motore chirurgico che porta il tuo studio nel futuro


Il TMM3, terza generazione del motore chirurgico firmato IDI EVOLUTION, è la risposta più innovativa e avanzata ai problemi che ogni giorno i clinici devono affrontare nella loro attività implantologica. 

Nella pratica chirurgica quotidiana difatti, quante volte è difficile individuare la densità minerale del tunnel implantare oppure mancare la stabilità primaria utile al tipo di carico protesico o ancora fallire l'inclinazione degli impianti angolari? 

Il TMM3 offre la soluzione concreta ai problemi intraoperatori di maggiore incidenza: dispone di un lettore-sonda che registra la densità minerale dell'alveolo implantare, incorpora in ogni condizione ossea gli impianti con il grado di stabilità primaria funzionale al carico programmato e controlla l'angolazione di inserimento grazie al MAD (Micro Angle Detector), entrambi brevetti aziendali. 

In questo modo, è possibile lavorare con un dispositivo che consegna all'operatore tutti i dati cruciali degli interventi, sia in implantologia computer-assistita che convenzionale. Infatti, tutto ciò che la tecnologia odontoiatrica offre di più evoluto, è racchiuso nel software del TMM3: ad esempio, il grande touch screen da 11” riproduce per immagini e suoni tutti i dati dell'intervento (programma di intervento, grafici di lettura ossea e di inserimento, etc.). 

E ancora, lo smart set chirurgico consente il prelievo automatico e sequenziale degli strumenti perforanti mediante avviso luminoso e vocale e tutte le fasi di allestimento del canale implantare sono controllate da un sistema che avvisa l'operatore circa il rischio di surriscaldamento dell'alveolo implantare (brevetto patent pending).  

Pertanto, anche i clinici che manifestano un “disagio attitudinale al flusso digitale” legato alla riluttanza generazionale, possono usufruire di uno strumento che, pur avanzatissimo, è di uso semplice e intituitivo, dove tutte le funzioni  entrano rapidamente nella propria disponibilità al termine di una curva di apprendimento più che elementare. 

Tuttavia, la caratteristica che rende TMM3 uno strumento di incomparabile superiorità è la sua interattività. Il professionista può ordinare le informazioni tecniche e cliniche di ogni intervento all'interno di una cartella digitale e condividerle con il paziente oltrechè inviarle alla banca dati centrale di Idi Evolution (in forma totalmente anonima).   

Le note chirurgiche, opportunamente sottoposte a discriminazione statistica e scientifica, verranno trasformate in nuovi dettati operativi, restituiti poi ai clinici. 

Tramite il TMM3, si costituisce così la “community Idi Evolution” una piattaforma implantologica che trasforma il profilo dell'odontoiatra da utilizzatore passivo a soggetto attivo nella generazione di output chirurgici sempre più predicibili e ben modellati sulla individualità nosologica dei nostri pazienti implantologici. 

Il TMM3 concretizza realmente le aspirazioni dell' “implantologo 4.0”: perfezionare l'esperienza pratica quotidiana mediante dati e strumenti di facilitazione chirurgica, costruire una cartella digitale completa e associabile, partecipare ad un progetto clinico-scientifico di nuovo respiro, capace di garantire la costanza della crescita professionale nel tempo dell’evoluzione tecnologica odontoiatrica.            

Per informazioni a questo link

Articoli correlati

Dentosan® offre soluzioni per ogni bisogno di prevenzione e mantenimento della salute orale: collutori con clorexidina 0,20% e 0,12%, anche nel pratico formato monodose, e...


Sono 2 i due collutori Biorepair® che sono stati eletti “Prodotto dell’Anno 2019” nell’ambito della quattordicesima edizione del Premio, riconoscimento che viene...


Grazie a 60 anni di know-how, Bien-Air Dental può fregiarsi oggi di un livello di affidabilità senza precedenti. L'azienda svizzera ha il piacere di svelare la turbina Tornado...


Altri Articoli

Tra i temi di stretta attualità su cui il Governo (o parte di esso) dice di voler intervenire -comunque lo annuncia- c’è quello del salario minimo. Che è di fatto la copia...

di Norberto Maccagno


Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi