HOME - Prodotti
 
 
04 Luglio 2019

TMM3, il motore chirurgico che porta il tuo studio nel futuro


Il TMM3, terza generazione del motore chirurgico firmato IDI EVOLUTION, è la risposta più innovativa e avanzata ai problemi che ogni giorno i clinici devono affrontare nella loro attività implantologica. 

Nella pratica chirurgica quotidiana difatti, quante volte è difficile individuare la densità minerale del tunnel implantare oppure mancare la stabilità primaria utile al tipo di carico protesico o ancora fallire l'inclinazione degli impianti angolari? 

Il TMM3 offre la soluzione concreta ai problemi intraoperatori di maggiore incidenza: dispone di un lettore-sonda che registra la densità minerale dell'alveolo implantare, incorpora in ogni condizione ossea gli impianti con il grado di stabilità primaria funzionale al carico programmato e controlla l'angolazione di inserimento grazie al MAD (Micro Angle Detector), entrambi brevetti aziendali. 

In questo modo, è possibile lavorare con un dispositivo che consegna all'operatore tutti i dati cruciali degli interventi, sia in implantologia computer-assistita che convenzionale. Infatti, tutto ciò che la tecnologia odontoiatrica offre di più evoluto, è racchiuso nel software del TMM3: ad esempio, il grande touch screen da 11” riproduce per immagini e suoni tutti i dati dell'intervento (programma di intervento, grafici di lettura ossea e di inserimento, etc.). 

E ancora, lo smart set chirurgico consente il prelievo automatico e sequenziale degli strumenti perforanti mediante avviso luminoso e vocale e tutte le fasi di allestimento del canale implantare sono controllate da un sistema che avvisa l'operatore circa il rischio di surriscaldamento dell'alveolo implantare (brevetto patent pending).  

Pertanto, anche i clinici che manifestano un “disagio attitudinale al flusso digitale” legato alla riluttanza generazionale, possono usufruire di uno strumento che, pur avanzatissimo, è di uso semplice e intituitivo, dove tutte le funzioni  entrano rapidamente nella propria disponibilità al termine di una curva di apprendimento più che elementare. 

Tuttavia, la caratteristica che rende TMM3 uno strumento di incomparabile superiorità è la sua interattività. Il professionista può ordinare le informazioni tecniche e cliniche di ogni intervento all'interno di una cartella digitale e condividerle con il paziente oltrechè inviarle alla banca dati centrale di Idi Evolution (in forma totalmente anonima).   

Le note chirurgiche, opportunamente sottoposte a discriminazione statistica e scientifica, verranno trasformate in nuovi dettati operativi, restituiti poi ai clinici. 

Tramite il TMM3, si costituisce così la “community Idi Evolution” una piattaforma implantologica che trasforma il profilo dell'odontoiatra da utilizzatore passivo a soggetto attivo nella generazione di output chirurgici sempre più predicibili e ben modellati sulla individualità nosologica dei nostri pazienti implantologici. 

Il TMM3 concretizza realmente le aspirazioni dell' “implantologo 4.0”: perfezionare l'esperienza pratica quotidiana mediante dati e strumenti di facilitazione chirurgica, costruire una cartella digitale completa e associabile, partecipare ad un progetto clinico-scientifico di nuovo respiro, capace di garantire la costanza della crescita professionale nel tempo dell’evoluzione tecnologica odontoiatrica.            

Per informazioni a questo link

Articoli correlati

DENTAID, laboratorio esperto in salute orale e leader sul mercato degli spazzolini manuali in farmacia con la marca VITIS®, presenta VITIS® Sonic S20.


Semplicità è la parola chiave della nuova gamma di micromotori per implantologia e chirurgia orale sviluppata da Bien-Air Dental


prodotti     18 Dicembre 2019

The dental partner

Cefla Medical Equipment


Una gamma di prodotti – spazzolino, dentifricio e collutorio – per preservare efficacemente la salute gengivale


Tau-marin e i BuffyCats in missione per l’igiene orale dei più piccoli


Altri Articoli

Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni