HOME - Approfondimenti
 
 
26 Marzo 2020

Cassa integrazione e bonus autonomi: le precisazioni di INPS

Igienisti dentali ed odontotecnici, dalla prossima settimana, potranno richiedere il bonus di 600 euro. Stessa tempistica per la cassa integrazione per i dipendenti di studi e laboratori

Nor. Mac.

Dalla prossima settimana i lavoratori autonomi iscritti alle varie gestioni INPS potranno richiedere il bonus da 600 euro previsto dai DPCM COVID-19. A dirlo è stato oggi (26 marzo 2020) il presidente dell’INPS Pasquale Tridico a Skytg24.  Interessati al bonus tutti i lavoratori autonomi iscritti all’INPS che non siano iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie. 

Tra questi anche gli igienisti dentali e gli odontotecnici anche se soci di società semplici.  La domanda dovrà essere fatta direttamente sul sito INPS presumibilmente, informa Tridico, da lunedì 30 marzo o al massimo il 1 marzo. Presidente INPS che smentisce le voci di un click day, ovvero del fatto che il bonus verrà dato solo ai primi che presentano la domanda fino all’esaurissi dei fondi disposti.

“Se non basteranno i fondi stanziati dal Governo verranno rifinanziati per accogliere le domande di tutti gli aventi diritto”, chiarisce Tridico. L’assegno arriverà direttamente sul IBAN indicato nella domanda entro 30 giorni. 


Cassa integrazione 

Se per le aziende che hanno più di 5 dipendenti è già possibile richiedere la cassa integrazione secondo le procedure previste online con il codice Covid-19, il presidente Tridico ha informando che per la cassa integrazione in deroga, prevista anche per le aziende e studi professionali con un solo dipendente, le Regioni stanno definendo le ripartizioni territoriali, e con molta probabilità sarà possibile presentare le domande già dalla prossima settimana.


Sull'argomento leggi anche:


23 Marzo 2020: Cassa integrazione: queste le Regioni che hanno già deliberato

19 Marzo 2020: Studio chiuso: le possibilità per la gestione del dipendente


_______________________________________________________________________

EDRA spa (editore di Odontoiatria33), per favorire l’informazione in questo momento particolare anche per il settore, ha deciso di lasciare fruibili a tutti i contenuti prodotti. Se volete comunque sostenere la qualità dell’informazione di Odontoiatria33 

Articoli correlati

Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


INAIL attiva un’applicazione web per richiedere la sorveglianza sanitaria e gestire tutte le fasi della richiesta


Governo presenta emendamento che annullerebbe la tassazione del Bonus ENPAM, intanto sarà possibile richiederlo anche per pensionati e chi è in ritardo sui pagamenti dei contributi


Da un gruppo di ricercatori italiani l’ipotesi della correlazione tra parodontite e evoluzione clinica da Covid-19

di Lara Figini


Un’indagine SIdP rileva che un italiano su 5 tra i 35 e i 70 anni teme che non potrà permettersi le cure odontoiatriche e vede a rischio le sue condizioni di salute orale


Altri Articoli

Il presidente Alessandro Nisio con alcune riflessioni su numero programmato, odontoiatria pubblica, futuro e gli sbocchi professionali dei giovani odontoiatri, apre il dibattito sulle riforme da...


Per il prof. Gagliani si guarda al problema come meri sostenitori dei propri interessi mentre manca non solo una programmazione ma anche una visione futura “delle professioni” di odontoiatra


Dentisti, igienisti dentali ed odontotecnici li tengono sotto “pressione” per l’intera giornata. I consigli degli esperti per prendersene cura


Ridurre i laureati in Italia aumenterebbe quelli all’estero. Queste le iniziative dell’Università italiane per garantire una formazione anche pratica di alto livello


Il dott. Calderoli ci aiuta a ricordare la nascita del Corso di Laurea in Odontoiatria e le reticenze e polemiche del tempo, già “caratterizzato” dalla pletora odontoiatrica


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION