HOME - Approfondimenti
 
 
13 Luglio 2020

La quinta edizione del Post Graduate Management & Marketing Odontoiatria del San Raffaele

Obiettivo primario: fornire risposte significative ed efficaci ai diversi fabbisogni di sviluppo dei contesti e delle professionalità che operano all’interno dello studio odontoiatrico


Un corso pratico per fornire risposte e strumenti operativi concreti approfondendo il tema del management e del marketing nel settore odontoiatrico, introducendo metodi e modelli di controllo, per l’equipe e per i pazienti in modo che ogni azione sia sempre misurabile e concreta.

E’ questo in sintesi il fine del Post Graduate Management & Marketing Odontoiatria organizzato dall’Università Vita e Salute del San Raffaele di Milano giunto alla quinta edizione.

Le strategie di successo ed il posizionamento dell’attività sono aspetti che oggi richiedono competenze interne ed il corso sviluppa queste capacità, rendendo questo corso molto simile ad una consulenza personale per il livello di interattività con i docenti e con le realtà che fungeranno da partner”, dice il prof. Antonio Pelliccia Coordinatore del Corso. 

“Con questo programma si vuole offrire un momento di riflessione approfondita sulle modalità attraverso cui si opera nelle organizzazioni odontoiatriche, sulle proprie competenze e sullo stile di management praticato”.

Un tema quello del cambiamento e del saper cogliere le opportunità dai nuovi scenari è particolarmente attuale in questa fase di post emergenza Covid19. Ripartenza che impone una revisione delle procedure, tempi e spazi, le modalità di comunicazione, i costi.

Questa emergenza –continua il prof. Pelliccia- sta gravando ancor più, ed ha colto managerialmente impreparati, chi in passato si è nascosto dietro frasi del tipo: Ho sempre fatto così. Se cambio cosa mi aspetta? Sono orgoglioso di ciò che so. Sarà giusto? Non ho tempo per apprendere”. 

Quindi chi in passato aveva già capito l’evoluzione professionale a cui andavamo incontro ha avuto oggi maggiore preparazione, competenze, razionalità e anche contatti per sostenere la ripartenza ed acquisire un vantaggio competitivo.

Oggi la formazione imprenditoriale, fa parte delle abilità che un professionista del campo della sanità deve coltivare, non possiamo più ignorarla o relegarla ad un corso di aggiornamento più o meno obbligatorio e sostenuto con superficialità e scetticismo. 

Le trasformazioni organizzative e culturali che stanno avvenendo all’interno del settore odontoiatrico evidenziano da una parte il continuo sforzo di adattamento alle mutazioni del mercato, dall’altra le criticità a diversi livelli della dimensione gestionale amministrativa come di quelle relazionali e trasversali”, spiega il Magnifico Rettore dell’Università Vita e Salute San Raffaele di Milano prof. Enrico Gherlone.
“Se da un lato, infatti, vengono richieste sempre più frequentemente competenze clinico-tecnico-scientifiche all’avanguardia, sul versante del management è richiesto lo sviluppo di un portfolio di competenze relazionali e trasversali altrettanto diversificato e ricco”.

Caratteristica che contraddistingue dalla sua nascita il Post Graduate Management & Marketing Odontoiatria del San Raffaele è quella del dare delle risposte ai partecipanti.

Risposte alle tante domande sui temi approfonditi, “chiarisce il prof. Pelliccia aggiungendo. “Le risposte son quelle che servono per affrontare criticità quotidiane e oggi l’emergenza e la prospettiva futura".

Domande che spaziano dal campo delle risorse umane al marketing, dalle neuroscienze agli aspetti legali, al management ed all’economia. Per fare un esempio queste alcune domande a cui in questi anni i partecipanti hanno ottenuto risposte:

1.     Come faccio a calcolare il costo orario del mio studio? 

2.     Meglio assumere una nuova segretaria a tempo pieno o due part time? 

3.     Quanto mi conviene essere consulente presso un collega, rispetto ad Srl o una Stp? 

4.     Come si calcola l’avviamento dello studio e quanto vale il mio studio? 

5.     Come motivare un paziente? 

6.     Come confrontarmi con i miei concorrenti?

7.     Come costruire una squadra vincente, un team efficace ed efficiente?

8.     Come si forma e come si gestisce il rapporto di fiducia tra medico e paziente.

9.     Come inquadrare a livello contrattuale i membri della famiglia?

10.  Come garantire i figli nel passaggio generazionale, pensando al futuro? 

11.  Come posso comunicare efficacemente ai pazienti attraverso Internet, aumentandoli?

12.  Quali sono le variabili della leadership?

13.  La comunicazione efficace interpersonale può essere ottenuta con un metodo scientifico?


A chi si rivolge il Post graduate?

Si rivolge ai dentisti titolari di Studio ed ai collaboratori che si occupano della gestione, della comunicazione, del marketing e delle risorse umane, agli office manager e in generale a tutte le figure che entrano in contatto diretto con i pazienti ed anche a coloro che si occupano della formazione.

La docenza è affidata a un pool esperto e altamente specializzato, con un programma ed interventi suddivisi in 8 moduli; 19 sono i docenti che si alterneranno nei 4 week end, nelle giornate di venerdì e sabato.

La metodologia didattica prevede un approccio interattivo, sessioni di analisi e approfondimento verranno integrate da presentazioni di casi pratici.Sono previsti un massimo di 20 partecipanti. 

Per iscrizioni ed informazioni a questo link, le iscrizioni devono pervenire entro il 31 luglio,  l’inaugurazione del Post Graduate Management & Marketing Odontoiatria è prevista per il 25 settembre.


Articoli correlati

Documento INAIL fornisce indicazioni sulle corrette procedure di utilizzo dei termometri infrarossi senza contatto, utilizzati per il controllo della temperatura corporea 


L’American Dentist Association ha chiesto al Center for Disease Control and Prevention di includere gli odontoiatri fra i professionisti della salute a cui verrà somministrato il vaccino contro...


Fondi sanitari, su convenzioni dirette possibile svolta Antitrust. E un parere cristallino della Commissione deontologica OMCeO Udine. I commenti del presidente Fiorile e del segretario Savini


Una ricerca dell’Università di Palermo e di Foggia analizza la situazione ed ipotizza le scelte e le strategie da apportare sulla base delle peculiarità professionali. I commenti delle...


L’obiettivo, anche in periodo di pandemia, garantire che i futuri dentisti siano preparati a curare le persone. Lo Muzio (CPCLOPD): gli atenei italiani stanno con mille difficoltà lavorando in tal...


Altri Articoli

Documento INAIL fornisce indicazioni sulle corrette procedure di utilizzo dei termometri infrarossi senza contatto, utilizzati per il controllo della temperatura corporea 


Anche le spese per le cure odontoiatriche concorreranno al numero di acquisti minimi necessari per ottenere il contributo del 10%. Al via la sperimentazione per il periodo natalizio. 


Finto dentista multato anche per non aver rispettato le norma anti Covid, ora al vaglio la situazione fiscale


L’American Dentist Association ha chiesto al Center for Disease Control and Prevention di includere gli odontoiatri fra i professionisti della salute a cui verrà somministrato il vaccino contro...


Il Consiglio generale della Confederazione ha eletto la nuova giunta esecutiva per il prossimo quadriennio. Alla vice presidenza il notaio Claudia Alessandrelli


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali