HOME - Cronaca
 
 
27 Ottobre 2016

Alla Sapienza la scuola di specializzazione in Odontoiatria Pediatrica. Prof.ssa Polimeni: una decisione in linea con le necessità di promozione della salute orale del nostro Paese


Sono aperte fino al 23 novembre prossimo le iscrizioni al primo corso di specializzazione in Odontoiatria Pediatrica presso l'Università La Sapienza di Roma.

"L'attivazione della Scuola di Specializzazione in Odontoiatria Pediatrica rappresenta un importante successo della nostra Comunità Accademica", commenta la professoressa Antonella Polimeni (nella foto), direttore del Corso.

"In qualità di Ordinario della Disciplina e referente nazionale per la suddetta Specialità -continua- non posso che esprimere la più grande soddisfazione per l'ottenimento di un obiettivo perseguito con tenacia e finalmente raggiunto. Questa nuova offerta formativa nell'ambito delle Specialità di Area Odontoiatrica è perfettamente coerente con il dettato normativo che prevede il possesso del titolo di Specialista per l'accesso ai concorsi del SSN/R".

E non sfugge certo lo stretto legame della tutela della salute orale in età evolutiva e la declinazione delle prestazioni ricomprese nei LEA.

La Scuola di Specializzazione in Odontoiatria Pediatrica prendendo il via "ab initio" secondo il nuovo ordinamento, spiega la prof.ssa Polimeni, "deve mirare ad essere un modello di formazione in cui il sapere, il saper fare ed il saper essere (terzo elemento spesso dimenticato) trovino piena corrispondenza nel cosiddetto "prodotto" finale.

Il prossimo Congresso Nazionale del Collegio che si svolgerà a Milano il prossimo aprile 2017 sarà la sede naturale per festeggiare con un Simposio dedicato le neonate Scuole di Odontoiatria Pediatrica.

Possono presentare domanda di iscrizione coloro in possesso dei titoli di laurea e dell'abilitazione all'esercizio della professione in odontoiatria secondo le modalità previste dal bando. I posti sono limitati in 8 ed i test di ammissione si svolgeranno il 5 dicembre.

A questo link il bando e le modalità di iscrizione anche per le atre scuole di specialità (ortognatodonzia e chirurgia orale) odontoiatriche attivare presso La Sapienza.

Articoli correlati

Nei pazienti pediatrici con carie profonda in denti permanenti l’anestesia plessica non sempre assicura l’anestesia della polpa e ciò può portare a un’esperienza dolorosa...

di Alessandra Abbà


Diversi studi di letteratura riportano che anche nei bambini il russare e l’apnea ostruttiva notturna (OSA) sono relativamente frequenti, con una prevalenza del 27% e del 5,7%...

di Lara Figini


ANDI Roma ha indetto un bando di concorso , a titolo gratuito, per l'attribuzione di una borsa di studio dell'importo di € 1.000,00 per lo svolgimento di elaborati a carattere scientifico in tema...


Per il 15° anno la Facoltà di Medicina e Odontoiatria e il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-facciali dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" ha...


Altri Articoli

Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


In vista del termine del triennio formativo e dell’obbligo per medici ed odontoiatri iscritti all’Albo di ottemperare al debito formativo previsto l’OMCeO Milano, sul proprio sito,...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi