HOME - Cronaca
 
 
05 Ottobre 2018

Prorogare l’entrata in vigore della fatturazione elettronica per i dentisti

Lo chiede l’ANDI alla Commissioni Finanza del Senato e Affari Sociali della Camera


Una applicazione graduale dell’obbligo di fatturazione elettronica verso i privati ed un regime sanzionatorio attenuato è quanto chiede ANDI ai membri delle Commissioni Finanza del Senato e Affari Sociali della Camera. Secondo quanto pubblicato dall’Agenzia ANSA, sarebbe stato lo stesso presidente Carlo Ghirlanda a firmare la missiva indirizzata ai parlamentari delle due Commissioni.

"I medici odontoiatri – si legge nella lettera secondo  l’agenzia di stampa - sono contrariati perché la ragione che sostiene l'introduzione della fatturazione elettronica anche nei confronti dei privati, ovvero il contrasto all'evasione Iva, non può essere spesa nei loro confronti perché che fatturano senza Iva. Vero è che già oggi trasmettono il contenuto delle fatture per la determinazione del 730 precompilato, ma lo fanno periodicamente, non ogni giorno, potendo, quindi, facilmente delegare l'adempimento all'esterno del proprio studio".

"ANDI - si evidenzia - chiede al Governo che l'obbligo della fatturazione elettronica anche verso i soggetti privati entri in vigore gradualmente, partendo da quelli Iva con grandi fatturati per poi arrivare ai più piccoli. Un'applicazione graduale del nuovo obbligo favorirebbe la migliore messa a punto delle procedure informatiche e coinvolgerebbe i soggetti più piccoli soltanto quando l'adempimento sarà divenuto più facile e più veloce”.

Su possibili semplificazioni, era intervenuto nei giorni scorsi il Direttore dell’Agenzia delle Entrate Antonio Maggiore.

Articoli correlati

L’analisi e lo scenario (pratico) secondo l’ex segretario AIO Raffaele Sodano


AIO scrive ai Ministri competenti: siamo esenti Iva ed inviamo già i dati al StS


Confermata la fatturazione elettronica, Flat tax per pochi del dentale


In questi giorni è diventato virale nel settore dentale il video dell’On Galeazzo Bignami -avvocato parlamentare di Forza Italia- intervenuto alla Commissione Finanze sul tema della...


Altri Articoli

E’ lunedì 15 ottobre, a Palazzo Chigi si riunisce il Consiglio dei Ministri numero 23 per visionare, eventualmente discutere e poi approvare, tutti gli articoli contenuti nel Decreto fiscale,...


Focus sulle giornate romane di odontoiatria protesica Sweden & Martina


Il Ministro della salute spagnolo promette interventi legislativi, mentre nasce il problema “finanziamenti”


L’analisi e lo scenario (pratico) secondo l’ex segretario AIO Raffaele Sodano


 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


15 Ottobre 2018
Cerco odontoiatri esperti in conservativa e protesi a San Benedetto del Tronto (AP)

Primario centro odontoiatrico, in forte sviluppo sul territorio nazionale, è alla continua ricerca di personale motivato, qualificato e pronto a far parte del proprio progetto.
Nello specifico ricerca:
ODONTOIATRI principalmente per le seguenti discipline:
CONSERVATIVA ED ODONTOIATRIA
PROTESI
Requisiti richiesti:
-Laurea attinente all'esercizio dell'attività di Medico Odontoiatra.
-Comprovata esperienza nel ruolo.
-Attinenza e disponibilità al lavoro in TEAM.
E' richiesta una disponibilità di almeno 1/2 giorni a settimana.
Zona di riferimento: San Benedetto del Tronto ( AP )
CONTATTI: lifecoach@teletu.it (inviare il curriculum con relativo recapito telefonico per esser contattati dalla direzione )

 
 

Speciale in Evidenza


28 Giugno 2018
Nuove acquisizioni in tema di placca batterica: come modificarla per renderla meno aggressiva

Il microbiota orale: i mezzi per diminuirne la patogenicità al fine di salvaguardare tessuti dentali e parodontali

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi