HOME - Cronaca
 
 
05 Novembre 2019

Digitale: opportunità per il futuro o fine della professione odontotecnica?

Sabato 9 novembre a Vicenza al congresso ANTLO, tavola rotonda sul futuro della professione odontotecnica al digitale


La domanda è quella che si pongono molti odontotecnici da tempo, da una parte le opportunità offerte dalla tecnologie Cad Cam, dall’altra le stesse opportunità possono diventare criticità se non regolamentate a favore del laboratorio odontotecnico. 

A cercare di fare una analisi sul tema, anche alla vigilia dell’entrata in vigore del nuovo regolamento europeo sui dispositivi medici su misura, è l’ANTLO all’interno del proprio Congresso di Vicenza sulle Nuove Tecnologie, organizzando una tavola rotonda (sabato 9 ore 10,15) alla quale partecipano i presidenti dei più rappresentativi sindacati odontotecnici (ANTLO Confcommercio; SNO-CNA; Confartigianato odontotecnici; CIOd) ed il consigliere UNIDI Luigi Fanin. 

Un dibattito che certamente andrà ad ipotizzare scenari in cui la fabbricazione dei dispositivi protesici potrà avvenire attraverso le nuove tecnologie non da laboratori odontotecnici ma che guarderà positivamente al futuro della professione proprio grazie alle nuove tecnologie. 

Prima del dibattito verrà presentata una analisi sulla penetrazione nel mercato odontotecnico delle innovazioni digitali realizzata dall’istituto di ricerca Key-Stone. Programma ed infomrazioni a questo link.

Articoli correlati

Dal presidente ANTLO Mauro Marin le previsioni per il futuro della professione che è a rischio sopravvivenza a seconda delle scelte che verranno o non verranno prese


Cardamone: odontotecnico, figura tecnica estremamente importante ma non può e non deve essere inserito tra le professioni sanitarie


Nel 2007 erano 15.165, dieci anni dopo i laboratori censiti dallo studio di settore (anno 2017 dichiarazione 2018) sono 11.933, dati dell’Agenzia delle Entrate che confermano le difficoltà...


Nell’ambito delle attività sindacali che fanno parte del progetto di Federodontotecnica, è stato definito l’accordo che regolamenta il rapporto di lavoro tra le Imprese odontotecniche ed il...


Il prossimo anno dovrebbero riaprire le graduatorie per il concorso pubblico


Altri Articoli

Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


Il Decreto rilancio posticipa la scadenza prevista dal Cura Italia e consente ancora per qualche giorno di richiedere il bonus dei 600 euro per il mese di marzo


L’Azienda Zero informa di includere anche gli odontoiatri tra le categorie professionali sottoposte a tampone. La soddisfazione del presidente Nicolin


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni