HOME - Inchieste
 
 
29 Giugno 2020

Definiti i posti per Odontoiatria, ecco le assegnazioni per singolo ateneo

Confermate le anticipazioni: circa cento posti in più rispetto allo scorso anno. Aumenta anche il numero degli atenei che salgono a 37  


Il MIUR ufficializza i posti disponibili per le immatricolazioni al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e protesi dentaria nei vari Atenei italiani per l’anno accademico 2020/2021.

Rispetto a quanto disposto lo scorso anno, il Ministero aumenta di un centinaio i posti a disposizione che passano da 1.133 a 1.231. 

Contro questa decisione si era espressa la CAO, a questo link le motivazioni del presidente Nisio. 

Aumenta anche il numero degli atenei che salgono a 37. Rispetto agli altri anni (solitamente venivano alternati) vengono assegnati posti sia a Cagliari che a Sassari mentre vengono assegnati 25 posti all’Università privata UniCamillus di Roma che sta attendendo l’accreditamento del Ministero per la facoltà di odontoiatria. 

Ai 1.231 posti si dovranno aggiungere 134 posti, suddivisi nei vari atenei, destinati ai candidati dei paesi non UE residenti all’estero. Mentre scriviamo non è ancora stato pubblicato il decreto con i posti destinati a Medicina. 

Questi i posti assegnati per singolo ateneo. 

AteneoNumero posti disponibili 
Bari30 (+6 rispetto allo scorso anno)  
Bologna36 (come lo scorso anno)
Brescia20 (come lo scorso anno)
Cagliari25 (lo scorso anno non aveva posti assegnati)
Catania 24 (come lo scorso anno) 
Catanzaro20 (come lo scorso anno)
Chieti 40 (come lo scorso anno) 
Ferrara  44 (+ 14)
Firenze33 (come lo scorso anno)
Foggia  50 (+ 11 posti) 
Genova 30 (+10)
L'Aquila 50 (come lo scorso anno) 
Messina 40 (come lo scorso anno) 
Milano 60 (come lo scorso anno)
Milano "Bicocca" 25 (come lo scorso anno)
Cattolica "S.Cuore" 25 (come lo scorso anno)
Milano San Raffaele  50 (come lo scorso anno)
Modena e Reggio Emilia 18 (come lo scorso anno)
Napoli "Federico II" 60 (come lo scorso anno) 
Campania – “L.Vanvitelli”  35 (come lo scorso anno) 
Padova 25 (come lo scorso anno)
Palermo 25 (come lo scorso anno)
Parma 26 (-2)
Pavia 20 (come lo scorso anno)
Perugia 23 (come lo scorso anno)
Pisa 15 (come lo scorso anno)
Politecnica delle Marche 20 (come lo scorso anno)
Roma "La Sapienza" I Facoltà 84 (come lo scorso anno) 
Roma - "Tor Vergata" 42 (come lo scorso anno)
Roma - UniCamillus25 (non attiva lo scorso anno)
Salerno30 (+10) 
Sassari 28 (come lo scorso anno) 
Siena (in inglese)28 (come lo scorso anno)
Torino 40 (come lo scorso anno)
Trieste  40 (+ 10) 
Varese Insubria 20 (come lo scorso anno) 
Verona  25 (come lo scorso anno) 

  

_______________________________________________________________________ 

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione 

ABBONANDOTI

Articoli correlati

Aperte le preiscrizioni al Master universitario di 1° livello organizzata dal COI con la collaborazione dell’Università degli Studi di Torino che si terrà a partire da...


Obiettivo è quello di effettuare uno screening della salute orale di popolazioni socialmente vulnerabili e di generare un database di incidenza delle patologie orali di interesse...


Domani la ‘’lotteria’’ del test di ammissione ad odontoiatria e medicina. Per sostenere l’esame, obbligatorio Green Pass e mascherina FFP2


Di Lenarda: dobbiamo lavorare sulla formazione pratica, tutti i laureati devono aver svolto un adeguato tirocinio clinico come primo operatore


I dati Almalaurea fotografano le caratteristiche dei giovani odontoiatri, la qualità formativa degli atenei italiani e le ambizioni di lavoro. Dopo 7 mesi dalla laurea già lavorano 


Altri Articoli

Aperte le preiscrizioni al Master universitario di 1° livello organizzata dal COI con la collaborazione dell’Università degli Studi di Torino che si terrà a partire da...


Agorà del Lunedì     20 Settembre 2021

Game changer….

Per il prof. Gagliani è questa la scelta che deve fare l’odontoiatra: riorganizzarsi per dare risposte alle “nuove” esigenze dei pazienti oppure arroccarsi in un giardinetto costituito di...

di Massimo Gagliani


Lutto nell’odontoiatria piemontese e nel mondo ordinistico per l’improvvisa scomparsa del presidente CAO del Verbano Cusio Ossola Claudio Buffi (nella foto) deceduto sabato scorso per un...


La sospensione è dal lavoro non dall’Ordine. Per i Giudici l’Ordine deve esclusivamente comunicare l’atto ricevuto dall’ASL e non adottare una delibera del Consiglio


A darlo per possibile il quotidiano online Huffington Post. Proposta accolta con soddisfazione dal presidente FNOMCeO Filippo Anelli


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio