HOME - Interviste
 
 
09 Luglio 2021

I rischi dell’implantologia “fai da te”

Per il prof. Matteo Chiapasco la formazione è alla base del successo. “Non basta sapere inserire l’impianto ma si deve conoscere il contesto anatomico e valutare quello clinico” 


L’occasione per sentire il prof. Matteo Chiapasco è stata la presentazione del suo corso pratico “Moderni protocolli per la rigenerazione protesicamente guidata dei tessuti”, ma non potevamo non parlare di implantologia, di come oggi (pazienti ed odontoiatri) si “dimentichino” che è comunque un intervento chirurgico, partendo proprio della vicenda che ha interessato la conduttrice di DomenicaIn Mara Venier. Disavventura che poi accomuna molti pazienti sottoposti ad implantologia. 

Non entrando nel merito della vicenda, di cui dal punto di vista clinico non si conosce nulla, il prof. Chiapasco sottolinea come “il posizionamento di un impianto in modo disinvolto, quando non ci sono le condizioni, crea problemi”.

Altra criticità evidenziata quella del voler a tutti i costi assecondare il paziente che desidera una protesi più stabile, “non sempre si può inserire un impianto e questo lo si deve spiegare”. 

consigli che il prof. Chiapasco dà ai nostri lettori possono sembrare scontati ma non lo sono: seguire i protocolli, progettare il caso in modo adeguato per ogni singolo paziente, escludere che abbiano altre patologie come problemi parodontali e curare l’aspetto protesico. 

Poi l’aspetto della conoscenza e della formazione: conoscenza anatomica in primo luogo, poi la teoria sulle tecniche ed infine affinare le tecniche chirurgiche prima magari esercitandosi su cadaveri. E qui l’accenno al corso che terrà a Cremona a novembre.

 A questo link per richiedere informazioni. Sotto la video intervista al prof. Matteo Chiapasco.


Articoli correlati

Iandolo: “Strumentalizzazione dei canali TV nazionali, danno d’immagine per tutta la categoria degli odontoiatri”


Garantirsi una buona “web reputation” è uno degli aspetti che anche lo studio odontoiatrico dovrebbe considerare.Da tempo l’amico Davis Cussotto ne parla su Odontoiatria33 dando...

di Norberto Maccagno


Il prof. Gagliani si sofferma su di un lavoro che analizza un'overdenture mandibolare supportata da quattro impianti corti si è dimostrata una modalità di trattamento valida per mandibole atrofiche

di Massimo Gagliani


Video intervista al prof. Giovanni Zucchelli sui progetti IAO per la formazione e l’aggiornamento verso i soci, ma anche riflessioni sulle relazioni online e l’evoluzione dell’implantologia 


Altri Articoli

La denuncia arriva dal Congresso SIdP di Rimini. Spese che si possono ridurre con una più attenta gestione della propria igiene orale e regolari visite di controllo


Magenga (SIASO): il Contratto Collettivo Nazionale Studi Professionali è estremamente chiaro, lo stipendio deve essere corrisposto anche se lo studio è chiuso


SUSO ed il Reparto di Ortognatodonzia della Dental School Lingotto di Torino hanno dedicato un ricordo alla figura di uno dei loro fondatori


Interventi per le famiglie ma anche per imprese e studi professionali con utenze a bassa tensione. Ridotti alcuni oneri di sistema e l'iva per il gas


“Chirurgia parodontale plastica e rigenerativa” di Daniele Cardaropoli raccoglie in maniera organica le conoscenze più attuali in tema di chirurgia parodontale. Domani...


Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 

Annunci


CERCO
OFFRO
24 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
23 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio