HOME - Approfondimenti
 
 
13 Dicembre 2019

Manovra: novità per Super ed Iper ammortamento

Se confermate rischiano di essere meno convenienti rispetto all’attuale sistema di agevolazioni fiscali. Ecco come potrebbe cambiare nel 2020 

Nor. Mac.

Chi deve rinnovare le attrezzature dello studio o del laboratorio odontotecnico, oppure investire in nuove tecnologie è meglio che fissi subito un appuntamento con il proprio commercialista. 

La legge di Bilancio uscita dall’iter in Commissione porta modifiche all’Iper e Super ammortamentorendendolo, forse, meno conveniente rispetto alle agevolazioni previste che a questo punto scadranno il 31 dicembre 2019. Certo, si dovrà attendere l’approvazione della manovra, entro fine anno, ma il rischio per chi vuole investire ed utilizzare i bonus previsti già per quest’anno fiscale, se risulteranno più convenienti rispetto ai nuovi, è che non abbia più tempo per farlo. 


Così le modifiche

Secondo le anticipazioni, gli emendamenti approvati in Commissione Bilancio modificherebbero il sistema con cui il contribuente usufruisce dei vantaggi fiscali, non più le deduzioni dall’imponibile ma il credito di imposta. Situazione che porterebbe, anche, ad una penalizzazione in tema di risparmio fiscale

Per i beni per cui era possibile ottenere, ad oggi, il super ammortamento del 30% (sintetizzando i beni strumentali nuovi) nel 2020 si dovrebbe avere un credito d’imposta del 6% (con il vecchio sistema il risparmio fiscale era di circa il 7,2%) Inalterato, invece, il sistema di agevolazioni dell’Iper ammortamento legato a quei beni strumentali “di innovazione tecnologica” corredati della necessaria certificazione (a questo link un nostro approfondimento). 

Tra i vantaggi del nuovo sistema, invece, la possibilità di utilizzare il credito in cinque anni invece che tra i 6 ed i 10 del vecchio sistema. Come per le altre norme che riguardano la manovra economica, le certezze arriveranno solo con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del provvedimento, ma siccome sarà molto a ridosso della fine dell’anno, sarà quasi impossibile decidere, allora, se investire usufruendo dei vantaggi dati dal “vecchio” sistema o utilizzare le nuove agevolazioni. 

Ricordiamo che per usufruire delle agevolazioni fiscali date dall’attuale super ammortamento già in questo esercizio fiscale basterà ordinare il bene e dare un acconto entro il 31 dicembre 2019 pari al 20% del suo valore.  

Articoli correlati

L’On Boldi presenta un emendamento al decreto mille proroghe che punta ad abolire la norma. Dalle carte emerge che l’obiettivo del Governo era risparmiare e non combattere il nero


Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


Si potrà esigere un credito d’imposta per il 30% delle commissioni sostenute per i pagamenti ricevuti attraverso Pos


Quella sulle detrazioni ed il limite al contante, per i consumatori è una norma coerente ed applicarla non sarà un problema per i pazienti. Serve una maggiore informazione per i cittadini e...


Altri Articoli

L’On Boldi presenta un emendamento al decreto mille proroghe che punta ad abolire la norma. Dalle carte emerge che l’obiettivo del Governo era risparmiare e non combattere il nero


Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni