HOME - Strumenti e Materiali
 
 
20 Gennaio 2006

Valutazione di due materiali per la sigillatura. Studio in vitro e in vivo

di A. Ingenito, *F. Fusco, **G. Iodice, *T. D’Amicantonio


Obiettivo del lavoro è valutare il comportamento di nuovi sigillanti a viraggio cromatico, sia in vitro sia in vivo, per quanto riguarda la loro capacità di penetrazione e di diffusione, quindi di riempimento della depressione sulculare, l’eventuale infiltrazione marginale, l’usura, il distacco del materiale.
Nello studio in vitro sono stati utilizzati Clinpro, 3M ESPE (sigillante a viraggio cromatico), Helioseal Clear Chroma, Ivoclar Vivadent (sigillante a viraggio cromatico reversibile) su 40 terzi molari inferiori estratti. Dopo esser stati sigillati, gli elementi dentari sono stati sottoposti a un ciclo di stress termico e sezionati in senso vestibolo-linguale per l’analisi allo stereomicroscopio.
Lo studio in vivo è stato eseguito su un campione di 60 pazienti, suddivisi in due gruppi, ai quali sono state effettuate le sigillature rispettivamente con i due tipi di sigillanti. I pazienti sono stati poi controllati a tre, sei e dodici mesi.
In base alle nostre osservazioni, i due sigillanti non hanno presentato notevoli differenze tra loro, mostrando entrambi un’effettiva validità sia in vitro sia in vivo.
Il nostro studio evidenzia un buon comportamento dei due sigillanti, che presentano oltre a un posizionamento e monitoraggio agevole anche una notevole efficacia e rende consigliabile il loro utilizzo clinico.

Two new dental sealants: an in vivo and in vitro study
The aim of this study is to evaluate two new colour-changing dental sealants both in vivo and in vitro: Clinpro, 3M ESPE and Helioseal Clear Chroma, Ivoclar Vivadent. Their penetration and diffusion capacity in occlusal pits and fissures as well as their marginal micro-leakage were analyzed. The in vitro study was carried out on 40 third molars that underwent thermal stress cycles before being observed by a stereomicroscope. The in vivo study was carried out on 60 patients, which were recalled at 3, 6 and 12 months. The Authors observed good results with both sealants that were judged easy to use and effective; in fact just some teeth sealed with Helioseal presented micro-leakage. In fact just some teeth sealed with Helioseal presented micro-leakage.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Napoli "Federico II"
Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-facciali
Corso di Laurea in Igiene Dentale
Presidente: prof. A. Ingenito
*Igienista dentale
**Libero professionista - Napoli



Articoli correlati

In questa revisione sistematica gli autori hanno voluto determinare l’esito del trattamento basato sull’incappucciamento diretto della polpa in denti permanenti ad apice maturo...

di Lara Figini


Il fluoro, nelle sue molteplici forme, è utilizzato in odontoiatria come misura preventiva della carie e in concentrazioni più basse può essere autoapplicato dal paziente...

di Lara Figini


La considerazione del prof. Massimo Gagliani partendo dal fatto che stanno aumentano le lesioni dentali di origine non cariosa

di Massimo Gagliani


Per ripristinare i denti posteriori affetti da carie dentale è disponibile in commercio un’ampia gamma di materiali. Quello più a lungo utilizzato in passato è stato...

di Lara Figini


Altri Articoli

A darne informazione UILFPL Specialisti Ambulatoriali. Gli studi dovranno essere autorizzati dalla Regione compilando un apposito modulo, dopo essersi formati online e presso strutture abilitate


Nasce il problema sostituzioni dipendenti di studi e laboratori. Green pass obbligatorio anche per sanitari, titolari compresi, ed ASO non vaccinati destinati ad altre mansioni 


La Commissione politiche dell’Unione Europea giudica respinge l’emendamento che avrebbe consentito l’esercizio dell’attività odontoiatrica in forma societaria solo alle StP. I commenti di...


Rispondendo ad un quesito di una STP odontoiatrica le Entrate indicano che il reddito delle STP deve essere considerato a tutti gli effetti come reddito di impresa, a dispetto della forma giuridica...


Lo rileva una indagine condotta da una associazione UK, intanto in Spagna l’Ordine denuncia una azienda per la vendita di sbiancanti con concentrazione di perossido superiore al consentito


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio