HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
15 Febbraio 2008

I traumi dentari nel paziente disabile

di E. Pozzani, G. Fabbri, A. Cristini


Gli Autori, dopo una rapida rassegna della bibliografia sull’argomento dei traumi dentari, espongono i risultati delle ricerche condotte su 458 casi di trauma dentario in pazienti disabili che, nell’arco di tempo di 15 anni, si sono presentati e sono stati curati presso il loro Servizio. Quindi vengono presentati, sotto forma di istogrammi, i risultati della ricerca secondo i vari aspetti (età, sesso, tipo del trauma, tipo dei denti traumatizzati, tipo dell’handicap del paziente) e vengono esposte alcune considerazioni di carattere nosologico e terapeutico.
Gli Autori concludono illustrando il caso emblematico delle gravi conseguenze psicologiche che possono derivare, in un paziente disabile, dalla sottovalutazione di una lesione dentaria apparentemente trascurabile.

Dental traumas in handicapped patients
The Authors, after a rapid view on international references about dental traumas, exhibit results about 458 dental traumas in handicapped patients occured during 15 years of special care dentistry practice. Therefore, they exhibit graphics with the results of occured traumas in relation to age, gender, trauma’s characteristics, kind of tooth, kind of disability and they express their thinking about diagnostic and therapeutic approach. The Authors describe a case report showing how heavy psychological conseguences can follow a dental traumas in an handicapped patient.

Qualifiche Autori:
ULSS 20 (Reg. Veneto) - CERRIS (VR)
Servizio di Odontostomatologia per disabili
Direttore: prof. R. Cavaliere



Articoli correlati

Disponibile la registrazione completa del webinar live dal titolo “Covid-19: ci si può organizzare per una prevenzione più “strutturale” e meno invasiva?”


L’uso prolungato delle mascherine comporterebbe, indirettamente, problemi a gengive e denti. Ecco cosa spiegare ai propri pazienti per rimediare


Indagine Istat-Iss attraverso il Sistema di Sorveglianza Integrata. La quota di deceduti in cui Covid è la causa direttamente responsabile della morte varia in base all'età


Una serie di video realizzati dalla Florida Atlantic University mostrano il livello di protezione di vari DPI dalla dispersione di droplet 


Le procedure da adottare nel caso un componente del Team dello studio o un paziente curato qualche giorno prima, comunichi di essere risultato positivo al test   


Altri Articoli

Sulla questione bonus sanificazione perché stupirsi?Fin dal primo DCPM che il Governo ha annunciato, prima ancora di vararlo, sottolineo come la linea d’intervento governativa seguita è...

di Norberto Maccagno


Disponibile la registrazione completa del webinar live dal titolo “Covid-19: ci si può organizzare per una prevenzione più “strutturale” e meno invasiva?”


Due le possibilità per gli iscritti, una applicabile da subito, l’atra solo se i Ministeri vigilanti daranno parere favorevole. Ecco le indicazioni di ENPAM


Il 68,3% ha superato la soglia minima di 20 punti. Dal 25 settembre i candidati potranno conoscere la posizione in graduatoria e capire se rientreranno tra i 1.103 studenti che potranno iscriversi...


In pieno svolgimento il 27° Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti Universitari online. Caricati i video di nuovi simposi ed approfondimenti


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio