HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
15 Febbraio 2008

I traumi dentari nel paziente disabile

di E. Pozzani, G. Fabbri, A. Cristini


Gli Autori, dopo una rapida rassegna della bibliografia sull’argomento dei traumi dentari, espongono i risultati delle ricerche condotte su 458 casi di trauma dentario in pazienti disabili che, nell’arco di tempo di 15 anni, si sono presentati e sono stati curati presso il loro Servizio. Quindi vengono presentati, sotto forma di istogrammi, i risultati della ricerca secondo i vari aspetti (età, sesso, tipo del trauma, tipo dei denti traumatizzati, tipo dell’handicap del paziente) e vengono esposte alcune considerazioni di carattere nosologico e terapeutico.
Gli Autori concludono illustrando il caso emblematico delle gravi conseguenze psicologiche che possono derivare, in un paziente disabile, dalla sottovalutazione di una lesione dentaria apparentemente trascurabile.

Dental traumas in handicapped patients
The Authors, after a rapid view on international references about dental traumas, exhibit results about 458 dental traumas in handicapped patients occured during 15 years of special care dentistry practice. Therefore, they exhibit graphics with the results of occured traumas in relation to age, gender, trauma’s characteristics, kind of tooth, kind of disability and they express their thinking about diagnostic and therapeutic approach. The Authors describe a case report showing how heavy psychological conseguences can follow a dental traumas in an handicapped patient.

Qualifiche Autori:
ULSS 20 (Reg. Veneto) - CERRIS (VR)
Servizio di Odontostomatologia per disabili
Direttore: prof. R. Cavaliere



Articoli correlati

Servono dati certi prima di avanzare ipotesi ed indicare una scadenza della copertura vaccinale. I pareri del Sottosegretario alla Salute On. Sileri e dei virologi Pregliasco, Bassetti e Galli


Le prime valutazioni sulla base dei primi dati sia per quanto riguarda l’uso delle mascherine che la durata dell’immunizzazione data dal vaccino


In occasione della Giornata mondiale per l’igiene delle mani 2021, Ministero della Salute e  ISS invitano gli operatori sanitari alla massima attenzione propongono utili indicazioni


Il fluoro, nelle sue molteplici forme, è utilizzato in odontoiatria come misura preventiva della carie e in concentrazioni più basse può essere autoapplicato dal paziente...

di Lara Figini


Una ricerca ipotizza che il virus penetri nel corpo attraverso naso e bocca, si raccolga nella saliva della bocca ed entri nella placca dentale sotto le gengive e tramite i vasi sanguigni si sposti...


Altri Articoli

Attraverso il nuovo software OrisLab Q abbiamo simulato i nuovi adempimenti legati alla direttiva sui dispositivi medici in vigore dal 26 maggio


Il Presidente CAO Cosenza ricorre contro la proclamazione degli eletti a revisore dei conti FNOMCeO. “Una questione di principio per tutelare i diritti degli odontoiatri”          


Il Ministero della Salute emana una circolare sentito il parere del CTS. Non inficia l’efficacia della risposta immunitaria ma consente di aumentare il numero di immunizzati


A causa della pandemia da Covid-19, i casi di depressione sono aumentati notevolmente, forti ripercussioni anche per la salute orale


Si è svolta a Milano, in presenza, oggi 7 maggio 2021, seguendo tutti i protocolli previsti per prevenire il contagio l’Assemblea del Collegio dei Docenti Universitari di Discipline...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Sileri rilancia il Tavolo Tecnico: è il luogo per discutere e concordare le risposte alle problematiche