HOME - Cronaca
 
 
28 Febbraio 2018

Girava con furgone per curare i cittadini e riparare protesi

Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


Girava per le città dell’Abruzzo con un furgone con la scritta “SOS Dentiera” e proponeva cure odontoiatriche e riparazioni di protesi immediate. A scoprirlo sono stati i Nas di Pescara che hanno denunciato un 55 enne della provincia di Chieti.  

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, l’uomo aveva sul furgone un kit che gli permetteva di visitare e fare interventi odontoiatrici “anche di natura cruenta” e riparazioni di dispositivi protesici.  

A seguito di ulteriori accertamenti e dell’ispezione, in un piccolo centro del Chietino, dell'abitazione del finto dentista con furgone, i militari hanno accertato la presenza nei locali adibiti ad abitazione di uno studio realizzato, si legge su Il Messaggero, “con pannelli in legno e cartongesso, al cui interno erano stati allestiti uno studio dentistico e un laboratorio odontotecnico".  

Il finto dentista e finto odontotecnico (l’uomo denunciato non avrebbe avuto nessuno dei due titoli professionali) è stato denunciato per esercizio abusivo di professione e le attrezzature utilizzate per prestare le cure ai pazienti sono state poste sotto sequestro.

Articoli correlati

Prima applicazione della nuova norma sull’abusivismo sanitario. D’Agostino (CAO): Legge Lorenzin si dimostra strumento efficacie


Sotto la lente del NAS l’attività svolta in una Srl odontoiatrica. Attrezzatura sequestrata e attività sospesa 


Finto dentista multato anche per non aver rispettato le norma anti Covid, ora al vaglio la situazione fiscale


Lo studio nei Quartieri Spagnoli era in pessime condizioni igienico sanitarie, denunciato il finto dentista


Sorpreso dai NAS mentre eseguiva prestazioni odontoiatriche. Nei guai anche lo studio dove operava


Altri Articoli

Il fondo sanitario del settore metalmeccanico punta alla gestione diretta delle prestazioni sanitarie rese ai propri iscritti lasciando Rbm


Leonardi: trasformare il distanziamento sociale in socializzazione a distanza, oggi è possibile. Questi alcuni consigli


Possibile iscriversi ai testi entro il 12 aprile, i test a fine aprile a Milano, Roma, Napoli, Bari, Catania, Palermo e Cagliari


Possono utilizzarlo non solo le aziende ma anche i singoli professionisti, esclusi gli investimenti su radio e televisione


Partendo da una ricerca italiana il prof. Gagliani pone alcune riflessioni sul ruolo centrale dell’odontoiatra nel “monitoraggio della salute del cittadino e quello della...

di Massimo Gagliani


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta