HOME - Chirurgia Orale
 
 
01 Marzo 2013

Riabilitazione implantare complessa in pazienti in trattamento con bifosfonati orali: caso clinico

di G. Porcaro, L. Barbano, M. Monfrini, L. Crippa, F. Carini


Obiettivi. Descrivere il caso di una paziente in terapia con bifosfonati orali da oltre 3 anni, riabilitata con chirurgia rigenerativa prima e implantare successivamente, senza l'insorgenza di osteonecrosi dei mascellari da bifosfonati.
Materiali e metodi. La paziente in terapia con bifosfonati orali è stata sottoposta ad avulsione dell'elemento dentario compromesso, rialzo del seno mascellare e posizionamento implantare secondo uno specifico protocollo chirurgico.
Risultati. Grazie all'elevata compliance della paziente e all'applicazione del corretto protocollo chirurgico è stato possibile ottenere dopo ogni intervento un'adeguata guarigione dei tessuti duri e molli.
Conclusioni. I pazienti in terapia con bifosfonati orali da oltre 3 anni possono essere considerati candidati per una scelta riabilitativa implantoprotesica con buoni risultati postoperatori.



Articoli correlati

In uno studio prospettico, pubblicato sul Journal of Endodontics, gli autori hanno determinato la prognosi dei secondi molari con riassorbimento esterno della radice causato dai terzi molari inclusi...

di Lara Figini


In uno studio retrospettivo, pubblicato su Oral Surgery Oral Medicine Oral Pathology Oral Radiology gli autori hanno identificato l'incidenza della lesione del nervo alveolare inferiore dopo...

di Lara Figini


In una recentissima revisione sistematica, che verrà pubblicata sul Journal of Dentistry, gli autori hanno valutato sistematicamente gli effetti dell'ipnosi sul sollievo dal dolore acuto...

di Lara Figini


In uno studio prospettico, pubblicato sul Journal of American Dental Association, gli autori hanno voluto stabilire se i pazienti trapiantati di rene potessero avere un rischio maggiore di...

di Lara Figini


In uno studio case report, pubblicato sul The Journal of the American Dental Association di settembre 2021, gli autori riportano il caso clinico di un uomo di 45 anni con il canino...

di Lara Figini


Altri Articoli

Fiorile: viene ribadito quanto da sempre sosteniamo, la pubblicità sanitaria può essere solo informativa e vigilata dall’Ordine


A ricordarlo è il presidente Cacioppo (RAD) sottolineando come la sentenza (erroneamente) insinua che l’attività odontoiatrica sia limitata alla sola terapia e che invece la diagnosi sia...


Quali i rischi e quali le precauzioni che dovrebbero essere adottate nella pratica clinica per prevenire il rischio di osteonecrosi

di Arianna Bianchi


La prof.ssa Milena Cadenaro è stata eletta presidente. È a prima donna italiana a ricoprire questo incarico nella Accademia con sede a San Digo (USA)


TePe Italia si tinge di rosa e sceglie di unirsi alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per promuovere l’iniziativa “LILT for Women - Campagna Nastro Rosa”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi