HOME - Cronaca
 
 
04 Dicembre 2020

Cashback anche per le spese dal dentista: la conferma in diretta televisiva del premier Conte

Anche le spese per le cure odontoiatriche concorreranno al numero di acquisti minimi necessari per ottenere il contributo del 10%. Al via la sperimentazione per il periodo natalizio. 


E’ stato lo stesso presidente del Consiglio Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa trasmessa in diretta televisiva ieri sera, a confermare che anche le spese effettuate per le cure odontoiatriche dal dentista e pagate con carta di credito, bancomat ed altri sistemi elettronici rientrano tra quelle che concorrono al ‘Cashless’, “il piano messo a punto dal Governo per incentivare l’uso di carte di credito, debito e App di pagamento, al fine di modernizzare il Paese e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente”. 


Di cosa si tratta 

In via sperimentale dall’8 dicembre (data ancora da confermare ma data per certa) al 31 dicembre tutti i cittadini che effettueranno almeno 10 acquisti utilizzando un pagamento digitale per un massimo di 1.500 euro, otterranno direttamente sul proprio conto corrente un accredito di 150 euro (ovviamente la somma dei 10 acquisti può essere superiore ma il bonus verrà calcolato sul questo tetto massimo di spesa). Gli acquisti che concorrono al ‘Cashless’ possono essere effettuati presso negozi, bar e ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti. 

Sono esclusi gli acquisti effettuati online (es. e-commerce); gli acquisti necessari allo svolgimento di attività imprenditoriali, professionali o artigianali; le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM (es. ricariche telefoniche); i bonifici SDD per gli addebiti diretti su conto corrente; le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente.Ogni singolo cittadino con più di 18 anni può concorrere al ‘Cashless’. 


Come partecipare 

Per aderire si deve essere in possesso dello Spid e scaricare l’App IO. 
Durante la registrazione sull’App si dovrà inserire: 

  • gli estremi identificativi di uno o più carte di credito, carte di debito, PagoBancomat o attivare il Cashback sull'account Satispay. Da gennaio sarà inoltre possibile inserire account Bancomat Pay e, a seguire, Apple Pay, Google Pay e anche altre tipologie di carte e app che aderiranno all’iniziativa;
  • il codice IBAN del conto su cui ricevere i rimborsi. 

La registrazione permette di maturare l’extra cashback di Natale e a partire dal 1° gennaio 2021, di maturare il cashback del 10% su almeno 50 acquisti semestrali fino ad un massimo di 1500 euro (quindi 300 all’anno). 

Super Cashback: dal primo gennaio 2021 i primi 100.000 cittadini che hanno totalizzato, in un semestre, il maggior numero di transazioni con carte e App di pagamento (conta il numero di acquisti, non gli importi spesi) otterranno un rimborso extra di 1.500 euro ogni sei mesi. 

______________________________________________________________________

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione 

Articoli correlati

Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Manca ancora il Decreto con le regole per assegnare il bonus anche ai liberi professionisti. Critica Confprofessioni: professionisti ed autonomi sistematicamente esclusi da incentivi ed...


Le indicazioni della Guardia di Finanza: non sarà sanzionato chi non ha il Pos ma solo chi si rifiuta di utilizzarlo. Chiarimenti anche sul tipo di pagamenti tracciati utilizzabili


Intanto da domani via all’obbligo di mascherine al chiuso, ma non sui mezzi pubblici, in ospedali ed Rsa. Le decisioni del Governo


Anche le aziende dell’industria del dentale, ma non solo, dovranno pubblicare i compensi dati a Relatori, Opinion leader, Provider, Società scientifiche, Associazioni, Ordine ed ogni altro...


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi