HOME - Cronaca
 
 
13 Febbraio 2024

Dentisti pugliesi evasori: sequestrati beni per 1,2 milioni di euro

Avevano utilizzato un software che avrebbe dovuto nascondere la contabilità in nero. Sequestrai beni ad un’odontoiatra di Barletta ed a uno di Molfetta


La vicenda nasce nel 2021 quando, a seguito di un controllo della Guardia di Finanza di Bari in uno studio odontoiatrico, veniva individuato un software gestionale che nascondeva la contabilità in nero, ma a quanto pare non abbastanza da sfuggire ai controlli. Dopo la scoperta erano partiti i controlli nei confronti di tutti i possessori del software ed anche il suo ideatore, un ingegnere informatico, era stato denunciato insieme ad altri odontoiatri che avrebbero contabilizzato, nell’area parallela, i proventi non denunciati. 

Nel novembre 2022 un primo dentista accusato di evasione si era visto sequestrare beni in via cautelare per 846mila euro.  

E’ di questi giorni la notizia di un nuovo sequestro nei confronti di altri due odontoiatri, uno di Barletta ed uno di Molfetta, anche loro oggetto di verifica ed indagini a seguito dell’inchiesta.Secondo quanto riporta la stampa locale, all’odontoiatra di Molfetta sono stati sequestrati beni immobili e conti correnti per un valore di 524mila euro. 700mila euro al collega di Barletta, ma in questo caso il provvedimento è ancora in fase di esecuzione, informa la stampa. 

Ieri, le cronache riportavano la notizia di un odontoiatra in provincia di Treviso che attraverso un software commercializzato da una azienda lombarda si creava una contabilità parallela per il nero. Anche in questo caso gli esperti informatici della Guardia di Finanza sono riusciti ad entrare nell’area “parallela” e ricostruire il reale giro d’affari dello studio e le imposte non versate.
Potrebbe quindi aprirsi una nuova inchiesta con verifiche su tutti i possessori del software, di cui non è stato diffuso il nome del produttore. 

 

Articoli correlati

Anche per i professionisti è possibile accedere alla proposta tramite RedditiOnline o tramite la dichiarazione precompilata


Sono esclusi i liberi professionisti e gli studi associati, possono goderne le Società odontoiatriche, sia Srl che Stp. Le indicazioni dei consulenti fiscali AIO


Potrà spiegare i motivi oppure “sanare” gli errori avvalendosi del ravvedimento operoso e beneficiare così delle sanzioni ridotte 


Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto che lo reintroduce. Verrà verificato se conti correnti, spese e stili di vita sono compatibili con quanto dichiarato. Ma in serata Meloni, dopo le...


Sarà più conveniente aggregarsi in StP grazie alla neutralità fiscale e novità per i redditi da lavoro autonomo, poco per i dipendenti


Un diplomato odontotecnico svolgeva l’attività dell’odontoiatra, la segretaria quella di ASO. Nei guai anche un terzo soggetto che potrebbe essere il direttore sanitario


Immagine di repertorio

A sorprenderlo con le mani in bocca di un paziente è stata la Guardia di Finanza che da tempo erano sulle tracce del finto dentista che non avrebbe mai presentato alcuna dichiarazione dei redditi


La perquisizione dopo indagini ed appostamenti, sequestrati 5 locali, attrezzature e materiale, denunciato un diplomato odontotecnico


cronaca     30 Aprile 2024

Abusivi denunciati a Brunico

Sequestrati 60mila euro in contati e droga. Denunciati i due titolari di un laboratorio odontotecnici ed il dipendente


cronaca     12 Aprile 2024

Abusivo scoperto a Ferrara

Finanza denuncia odontotecnico che curava pazienti in uno studio medico. Avviate le indagini per verificare gli eventuali reati fiscali


Altri Articoli

La guida degli esperti sulla connessione tra salute orale e salute neurologica: ecco perché lavarsi i denti è un’abitudine essenziale


Corsi per ortodonzia estetica e tecniche chirurgiche avanzate, ma anche per la gestione aziendale, il marketing digitale e l’intelligenza artificiale applicata all’odontoiatria


Restituito il sorriso a 800 ragazzi attraverso 6000 prestazioni. Nove gli ospiti che hanno potuto frequentare la scuola di odontotecnica 


L’Ordine dei dentisti spagnoli indica alcuni semplici consigli che potrebbero essere utile trasferire ai pazienti prima delle vacanze estive


Presto in commercio il primo spray nasale di adrenalina in caso di shock anafilattico potenzialmente mortale nei soggetti allergici gravi


Prof.ssa Ottolenghi: una opportunità ed una sfida con l’obiettivo di consentire a tutti gli Atenei di arrivare alla scadenza del 2027/28 con lo stesso passo 


L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


La giurisprudenza sottolinea l'importanza di una documentazione clinica completa e accurata non solo per il trattamento del paziente, ma anche per la tutela legale degli operatori sanitari


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


Anche per i professionisti è possibile accedere alla proposta tramite RedditiOnline o tramite la dichiarazione precompilata


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi