HOME - Approfondimenti
 
 
30 Marzo 2022

Integrated Straight Wire (ISW): gestione del mezzo terapeutico

Disponibile il nuovo libro (Edizioni EDRA) di Gualtiero Mandelli, Gianluigi Fiorillo e Bruno Oliva per approfondire la tecnica ortodontica più utilizzata. Oltre 100 i casi clinici completi descritti


La tecnica Straight Wire vestibolare è ancora oggi la tecnica ortodontica più utilizzata dagli ortodontisti di tutto mondo per il trattamento delle diverse tipologie di malocclusioni riscontrabili in soggetti adolescenti e adulti.Con l’obiettivo di illustrare la tecnica guidando il lettore alla comprensione completa dell’ISW®, è ora disponibili il libro “Integrated Straight Wire (ISW) – gestione del mezzo terapeutico” di Gualtiero MandelliGianluigi Fiorillo e Bruno Oliva (Edizioni Edra).

Il testo è articolato in tre capitoli che guidano l’ortodontista alla comprensione e all’utilizzo del flusso di lavoro Integrated Straight Wire approach, dai concetti fondamentali e più attuali della tecnica Straight Wire che devono essere noti all’ortodontista, al razionale teorico dell’ISW approach, alla descrizione del flusso clinico del trattamento ortodontico Straight Wire guidato dall’ISW approach.  

Grazie alla stesura e alla costante revisione di protocolli clinici (e allo sviluppo di nuovi mezzi terapeutici), negli anni i risultati clinici hanno progressivamente confermato la sua affidabilità”, spiegano gli autori. “D’altro canto, la crescente necessità di trattamenti personalizzati e la maggiore attenzione posta al movimento dentale hanno comunque evidenziato i limiti di un workflow basato principalmente sul set-up base proposto dalle diverse sistematiche Straight Wire. L’approccio Integrated Straight Wire® (ISW®) oggettiva, pertanto, il limite del set-up base, orientando il clinico alla “valutazione preliminare del set-up base”.

La tecnica viene illustrata partendo dalle tre caratteristiche principali: 

  • l'utilizzo di attacchi “informati”, ovvero con parametri di tip e torque integrati.
  • le sequenze di trattamento standardizzate per macroaree.
  • la buona tollerabilità da parte del paziente.

Durante la lettura l’ortodontista comprenderà l’innovativo flusso di lavoro che la sistematica ISW.  Si parte dai concetti fondamentali e più attuali della tecnica Straight Wire. Si passa, successivamente, al razionale teorico di ISW per giungere alla descrizione del flusso clinico del trattamento ortodontico previsto con ISW. 

La tecnica descritta è trasversale a tutte le sistematiche, come per esempio, Damon System (Ormco) e MBT (SWEDEN, 3M). Per fornire un supporto completo al professionista, gli autori offrono oltre cento casi clinici completi che presentano tutte le sequenze di trattamento. Cinquanta sono stati inseriti all’interno del volume, gli altri sono accessibili attraverso l’uso di QR code opportunamente segnalati nel testo. 

L'Autore ha deciso di devolvere i proventi del libro a Save the Children.

A questo link per approfondire e prendere visione dell'opera.

Articoli correlati

Nel lavoro pubblicato sull’International Journal of Environmental Research and Public Health viene presentata una ricerca bibliografica al fine di analizzare sia l’estrusione ortodontica che...

di Arianna Bianchi


Questo caso presentava affollamento dentale nell’arcata superiore e inferiore risolto con allineatori trasparenti previa pianificazione digitale, dove è stata programmata una riduzione...


In uno studio clinico multicentrico, randomizzato, controllato e a gruppi paralleli, pubblicato sul Journal of Clinical Periodontology, gli autori hanno confrontato i risultati del trattamento...

di Lara Figini


AAP premia un articolo del dott. Cardaropoli. Un lavoro, commenta il prof. Gagliani, su di un tema molto interessante: la sinergia tra ortodonzia e parodontologia

di Massimo Gagliani


Altri Articoli

Nicola Maria Grande, presidente AIE

I partecipanti avranno l’opportunità di seguire sessioni teoriche e pratiche tenute da relatori internazionali e di esercitarsi successivamente su preparati anatomici umani ...

di Lorena Origo


Professione indispensabile per promuovere e mantenere la salute orale sul territorio anche attraverso il SSN. Per la prof.ssa Nardi serve una implementazione dei LEA

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Così cambierà l’esame di laurea. Più coinvolgimento nella valutazione dell’Albo degli odontoiatri. Entro 5 anni gli Atenei dovranno adeguarsi attivando il tirocinio pratico


L’edizione della ripresa ha lasciato sensazioni positive che uNIDI sta analizzando anche grazie ai datti di sondaggi condotti su espositori e visitatori


Per inviare le proprie candidature, c’è tempo fino al 15 settembre 2022, le premiazioni a Lisbona nel maggio 2023


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione estetica con faccette: un caso risolto con tecniche digitali senza dimenticare l’analogico

 
 
 
 
chiudi