HOME - Cronaca
 
 
19 Marzo 2021

Torna Sorrisi Previdenti, per rendere più inclusiva la promozione della salute orale

Il progetto ANDI, Fondazione ANDI e Mentandet dedicato alla prevenzione orale dei più piccoli si arricchisce di nuovi materiali fruibili da bambini con DSA e barriere linguistiche in famiglia


Mai come adesso stressare i concetti di prevenzione e routine dell’igiene è fondamentale e urgente e si lega profondamente alla responsabilità degli adulti nei confronti dei più piccoli.A dirlo, in occasione della Giornata Mondiale della Salute Orale, è ANDI, Fondazione ANDI Onlus e Mentadent annunciando la ripartenza del progetto Sorrisi Previdenti, “da quest’anno 100% digitale e ancora più inclusivo perché si arricchisce di materiali e strumenti fruibili da bambini con Disturbi Specifici dell'Apprendimento e barriere linguistiche in famiglia”. 

“Sorrisi Previdenti è un progetto dedicato alle famiglie, la casa è infatti il primo luogo dove apprendere le buone norme di igiene orale e prevenzione. Nell’app abbiamo cercato di inserire strumenti divertenti e nello stesso tempo educativi, pensati per i più piccoli senza dimenticare gli adulti, fondamentali promotori ed esempi di una corretta igiene orale. Quest’anno siamo inoltre molto fieri di aver arricchito ed ampliato il progetto con contenuti fortemente inclusivi, l’obiettivo è quello di  raggiungere davvero tutte le famiglie, specialmente quelle che hanno  bisogno di maggiore supporto.” commenta Cristiano Gallotta Head of Oral Care Italy. 

Il progetto si arricchisce quindi di attività pensate per essere ancora più inclusive, con maggiore attenzione per bambini con Bisogni Educativi Speciali legati a disabilità, a disturbi specifici o a difficoltà collegate all’accesso linguistico. Da quest’anno infatti  la guida sull’igiene orale dedicata ai genitori è disponibile anche in arabo, cinese, spagnolo, francese, rumeno e inglese, per rendere accessibili questi strumenti. 

Tra i nuovi materiali disponibili anche 3 video educativi realizzati grazie alla consulenza della pedagogista Gabriella Fontana, per spiegare in modo semplice e comprensibile le regole dell’igiene orale. Questi video sono pensati per essere accessibili a tutti e quindi realizzati con parlato e sottotitoli.


“È inclusione la parola chiave di Sorrisi Previdenti 2021, parola che da un lato ci esorta a cambiare lo sguardo nella scelta della comunicazione, e dall’altro conferma e rinnova l’impegno per la salute dentale, obiettivo della campagna Mentadent rivolta a bambini e famiglie delle scuole dell’infanzia e primarie. Nella progettazione dei tre video abbiamo optato per un approccio inclusivo, basato su un linguaggio semplice e accessibile, ricco di immagini e parole chiare. Abbiamo utilizzato una comunicazione che tenesse insieme specificità e bisogni di tutti, assumendo i vari punti di vista. Disabilità, disturbi specifici, bisogni speciali, culture diverse non sono un mondo a parte, ma una realtà da conoscere e accogliere” – Dott.ssa pedagogista Gabriella Fontana.

Grazie al supporto di Fondo Scuola Italia, Sorrisi Previdenti raggiunge le scuole primarie e le scuole dell’infanzia, proponendo materiali educativi adatti sia alla didattica in presenza, integrata e a distanza. Le scuole partecipanti sono oltre 450 per un totale di oltre 11.000 studenti. I bambini seguiranno un programma dedicato all’igiene orale sviluppato in moduli, che si focalizzano sulle buone pratiche di igiene orale, le caratteristiche della bocca e la corretta alimentazione per mantenere una dentatura sana. Le classi coinvolte parteciperanno ad un contest, in premio tablet per la didattica a distanza e kit per l’igiene orale di bambini e insegnanti. “Il delicato periodo che stiamo attraversando, ha posto la scuola davanti a tante nuove sfide che, i docenti italiani hanno affrontato con la determinazione di non voler indebolire il legame con i loro alunni, bensì rafforzarlo. Grazie al progetto “Sorrisi Previdenti”, hanno avuto la possibilità di avere validi materiali didattici, facilmente fruibili. La risposta è dunque stata di grande partecipazione e di entusiasmo nell’affrontare il nuovo percorso educativo", Bruno Ferrari, Fondo Scuola Italia. 

“Partecipare anche quest’anno alla realizzazione di un percorso di sensibilizzazione e prevenzione, dedicato al mondo della scuola e basato sul principio di inclusione e integrazione, per di più in un momento che sta mettendo in particolare difficoltà i bambini più fragili, è qualcosa che ci riempie di orgoglio e soddisfazione. Un programma di educazione alla salute orale e ai corretti stili di vita che sia davvero di ampio respiro, infatti, non può che partire dai più piccoli e coinvolgere necessariamente la scuola primaria. Noi di Fondazione ANDI onlus, d'altronde, da sempre crediamo nella centralità di una buona salute orale per il benenessere di tutto il corpo, fin dai primi anni di vita”, dice il  Dott. Evangelista Giovanni Mancini, presidente Fondazione ANDI    

I materiali del progetto Sorrisi Previdenti saranno accessibili per tutti sul sito http://www.sorrisiprevidenti.it e sull’ app SORRISI PREVIDENTI disponibile per iOS e Android, e verranno veicolati alle scuole tramite Fondo Scuola Italia, un’associazione no profit attiva dal 2015 con la missione di reperire risorse e servizi per metterli a disposizione delle scuole, un ponte tra imprese e mondo dell’istruzione. 

Articoli correlati

AIO ed ANDI sintetizzano le regole in vigore dopo la formalizzazione delle nuove indicazioni ministeriali per prevenire i contagi da Covid nello studio odontoiatrico


Ordine e Sindacati ribadiscono prudenza ricordando che le indicazioni ministeriali sono in continua evoluzione con l’obiettivo di mantenere alto il livello di sicurezza per pazienti ed operatori


In uno studio retrospettivo, pubblicato su Oral Surgery Oral Medicine Oral Pathology Oral Radiology gli autori hanno identificato l'incidenza della lesione del nervo alveolare inferiore dopo...

di Lara Figini


L’Assemblea rinnova i componenti dell’Esecutivo nazionale. “Continueremo a lavorare per ottenere gli obiettivi preposti”


L’analisi congiunturale ANDI fotografa una professione ancora in sofferenza ma con ampi segnali positivi


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi