HOME - Cronaca
 
 
01 Dicembre 2021

Ortodonzia al di fuori degli studi: un pericolo per la salute

SUSO cerca di sensibilizzare colleghi e cittadini. Il tema sarà dibattuto al Congresso Adriatico che si terrà a Bari il 3 e 4 dicembre


SUSO, Sindacato Unitario Specialità Ortognatodonzia, torna a ribadire il valore della diagnosi ortognatodontica condotta dal professionista ortodontista, effettuata alla presenza del paziente per mezzo di una visita specialistica dedicata all'osservazione diretta delle sue peculiari caratteristiche orali e funzionali. 

Stigmatizza il cosiddetto "principio di autodeterminazione del paziente", secondo il quale è possibile effettuare diagnosi e terapia a distanza da parte di soggetti non bene identificati, nei confronti di individui che hanno autorilevato le proprie impronte dentali, spedite all'estero e sulle quali vengono confezionati degli apparecchi ortodontici rispediti a domicilio, spesso senza neanche richiedere ed esaminare una radiografia.  

SUSO ritiene che i trattamenti ortognatodontici effettuati al di fuori degli studi odontoiatrici possano comportare gravi rischi per la salute, a causa di una possibile erronea diagnosi iniziale, dovuta all'assenza di un approfondito esame clinico, nonchè alla mancanza di un regolare monitoraggio terapeutico, normalmente effettuato da parte degli specialisti di branca. 

L'appello del SUSO è rivolto oltre ai cittadini, al fine di evitare trattamenti ortodontici inutili o dannosi, anche ai professionisti odontoiatri invitati da queste aziende a mettere a disposizione i propri studi per prestare assistenza a questa tipologia di trattamento, a causa dei gravi profili di responsabilità deontologica e civile che possono delinearsi. 

È questo l'argomento cardine che verrà dibattuto al Congresso Adriatico che si terrà a Bari presso l'hotel Parco dei Principi il 3 e 4 dicembre 2021, con sessioni dedicate a tutti gli operatori del settore: Odontoiatri, Igienisti, Odontotecnici, Assistenti di Studio. Il Convegno, che eroga 11 crediti formativi per Odontoiatri ed Igienisti e 10 crediti per ASO, annovera relatori di fama internazionale e ospita anche un ricco programma sociale, volto a far conoscere ai partecipanti provenienti da tutt'Italia la città di Bari nei suoi migliori momenti dedicati ai festeggiamenti per San Nicola.

Da segnalare l'esibizione di Michele Cassetta con il jazzista Gianluca Petrella. 

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


Manca ancora il Decreto con le regole per assegnare il bonus anche ai liberi professionisti. Critica Confprofessioni: professionisti ed autonomi sistematicamente esclusi da incentivi ed...


Dalla prossima legislatura le Commissioni passano da 14 a 10. L’attuale 12° sarà accorpata al lavoro e previdenza sociale 


Per il prof. Di Lenarda è una occasione per valorizzare l’eccellenza dell’Accademia italiana. Baldessin (EDRA), un ulteriore strumento sviluppato per favorire ed agevolare la diffusione del...


Siglato protocollo d’intesa tra FNOMCeO ed Ente Nazionale per il Microcredito destinato agli iscritti all’Ordine che non hanno superato i 5 anni di anzianità


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi