HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
30 Settembre 2008

Collutorio modificato per la riduzione delle pigmentazioni da clorexidina

di M. Basso, J. Nowakowska, S. Corbella, L. Francetti


Le pigmentazioni dentarie da clorexidina rappresentano uno degli effetti collaterali più comuni dei collutori contenenti questo principio attivo, il cui utilizzo deve essere pertanto limitato nel tempo. Scopo di questo studio è valutare l’efficacia di un collutorio con clorexidina allo 0,2% senza alcool contenente un sistema antipigmentazione, denominato ADS®, confrontato con un collutorio tradizionale contenente clorexidina allo 0,2% in soluzione alcolica, nel contrastare le pigmentazioni dentarie. Sono stati selezionati 30 pazienti ambosessi, ognuno dei quali ha effettuato due cicli di 15 giorni con i due collutori dello studio. A 7 e 14 giorni sono stati rilevati il Plaque Index (PI), il Gingival Index (GI) e lo Stain Index (SI). Per valutare le variazioni cromatiche ci si è avvalsi anche di uno spettrofotometro. Nelle rilevazioni effettuate Plaque Index e Gingival Index hanno mostrato un andamento analogo con entrambi i tipi di collutori. La valutazione dello Stain Index ha mostrato invece una minor tendenza alla pigmentazione delle superfici dentarie durante i cicli di trattamento con collutorio dotato di sistema ADS® rispetto a quelli con collutorio tradizionale. I dati strumentali rilevati dallo spettrofotometro rivelano parametri che supportano il dato clinico relativo allo Stain Index. Complessivamente, alla luce di quanto raccolto e analizzato, si può affermare che il collutorio contenente clorexidina con Anti Discoloration System® rappresenti, rispetto a un collutorio tradizionale, un dispositivo valido nella riduzione delle pigmentazioni dentarie, senza risultare inferiore per efficacia clinica.

Bar connected overdentures on morse-taper implants
INTRODUCTION. Recent studies have clearly demonstrated that implant supported overdentures are characterised by high survival rates, even in the long term.
AIM OF THE WORK. The aim of this prospective, multicenter research was to evaluate survival and success rate of implants with morse taper implant-abutment connection connected by bar.
MATERIALS AND METHODS. 62 fully edentulous patients were selected in 6 different clinical centers, and subsequently enrolled in this study. Between december 2002 and november 2006, 246 implants were inserted, 104 in the maxilla and 142 in the mandible. Implants were controlled until november 2007.
RESULTS. 4 years after insertion, cumulative survival rate was 96.07% (respectively 93.53% in the maxilla and 100.00% in the mandible). Considering specific clinical and radiographic success criteria, such as lack of pain, infection, suppuration or mobility, absence of peri-implant radiolucency, vertical bone resorption during first year after insertion smaller than 2 mm, and bone resorption in any following year less smaller than 0.2 mm, a cumulative success rate of 94.56% was measured in both jaws. In fact, mean vertical bone resorption was 0.946 mm in the first year, 1.128 mm and 1.238 mm in the third and the fourth year after implant insertion, respectively. No complications occurred at implant-abutment connection level.
CONCLUSIONS. Very few biological (3.6%) and mechanical (7.4%) complications were observed, thus supporting the safety and efficacy of morse taper implant abutment connection.



Articoli correlati

Le considerazioni della prof.ssa Nardi, supportata dalla letteratura, sui vantaggi dell’utilizzo di collutorio a base di olio ozonizzato

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Uno studio francese ha indagato l’efficacia di quelli contenente ß-ciclodestrina e ingredienti a base di acidi organici e bioflavonoidi


La linea Forhans Medico è frutto di settant’anni di esperienza nella ricerca di nuove soluzioni per l’igiene orale


Il Cetil Piridinio Cloruro allo 0,07%, contenuto nel nuovo collutorio con CPC Technology, è attualmente uno degli strumenti previsti nelle indicazioni operative per svolgere...


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi