HOME - Implantologia
 
 
30 Novembre 2007

La tecnica chirurgica step by step. Seconda fase chirurgica con innesto connettivale

di A. Parenti, F. Zuffetti, S. Taschieri, F. Galli, M. Capelli, L. Fumagalli, M. Del Fabbro, T. Testori


Nei settori latero-posteriori del mascellare superiore è possibile che gli impianti vengano inseriti con una tecnica di tipo sommerso a causa di una ridotta stabilità primaria correlata alla quantità e qualità ossea scarsa.
È possibile, inoltre, che l’operatore debba eseguire delle incisioni sottoperiostee per eseguire il rilascio del lembo allo scopo di favorire una guarigione di prima intenzione. Le manovre sopracitate provocano alterazioni dei livelli gengivali con diminuzione della profondità del fornice...

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Milano
Facoltà di Medicina e Chirurgia
Dipartimento di Scienze Cliniche “L. Sacco”
Istituto Ortopedico Galeazzi (IRCCS)
Reparto di Implantologia e Riabilitazione Orale
Responsabile: dott. T. Testori



Articoli correlati

Immagine di archivio

La rimozione chirurgica dei terzi molari mandibolari è uno dei trattamenti più frequentemente eseguito dai chirurghi orali, e nonostante l’ampio ricorso a procedure...

di Lara Figini


Il primo modulo della prima parte del II corso FAD (Dental Cadmos 6/2015, Autori A. Di Marco, M. Sicilia, L. Crivelli, T. Ghedini, J. Motta Jones) ha come obiettivo la valutazione delle indicazioni...


ObiettiviLa realizzazione di osteotomie per split crest consente di aumentare lo spessore di creste edentule contestualmente all’inserimento di impianti. Lo scopo di questo lavoro è illustrare con...


Pochi dati clinici esistono su incidenza e severità della ipersensibilità radicolare dentinale a seguito della terapia parodIl presente contributo ha l’obiettivo di mostrare, attraverso...


L’assenza di un elemento dentale si associa, a lungo termine, a difetti verticali e orizzontali dell’alveolo residuo. Quando tale difetto non consente l’inserimento degli impianti in maniera...


Altri Articoli

Fiorile: viene ribadito quanto da sempre sosteniamo, la pubblicità sanitaria può essere solo informativa e vigilata dall’Ordine


A ricordarlo è il presidente Cacioppo (RAD) sottolineando come la sentenza (erroneamente) insinua che l’attività odontoiatrica sia limitata alla sola terapia e che invece la diagnosi sia...


Quali i rischi e quali le precauzioni che dovrebbero essere adottate nella pratica clinica per prevenire il rischio di osteonecrosi

di Arianna Bianchi


La prof.ssa Milena Cadenaro è stata eletta presidente. È a prima donna italiana a ricoprire questo incarico nella Accademia con sede a San Digo (USA)


TePe Italia si tinge di rosa e sceglie di unirsi alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per promuovere l’iniziativa “LILT for Women - Campagna Nastro Rosa”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi