HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
16 Aprile 2013

Iperplasia bilaterale del processo coronoideo in pazienti pediatrici

di C. Maspero, L. Giannini, L. Terzi, G. Sesso


xerostomiaxerostomia
Obiettivi. Scopo del lavoro e presentare una revisione della letteratura internazionale sull'iperplasia del coronoide in pazienti pediatrici, descrivendone eziologia, diagnosi e possibilità di trattamento.
Materiali e metodi. è stata condotta una revisione della letteratura internazionale attraverso l'utilizzo della banca dati Medline. Le parole chiave utilizzate sono state: "bilateral coronoid hyperplasia", "coronoid process", "temporomandibular joint ankylosis", "coronoid hyperplasia and treatment", "pediatric patients".
Risultati. Tra i fattori eziopatogenetici si annoverano: iperattività del muscolo temporale, predisposizione familiare, alterazioni del sistema endocrino, disturbi temporo-mandibolari, traumi, persistenza di un centro attivo di crescita a livello coronoideo. I sintomi principali sono: ipomobilità mandibolare, ridotto movimento di lateralità e protrusione, distonia muscolare. Ortopantomografia, risonanza magnetica e tomografia computerizzata sono i mezzi diagnostici d'elezione. Il trattamento prevede, il più delle volte, un approccio chirurgico tramite coronoidectomia.
Conclusioni. Dal momento che l'iperplasia del coronoide ha un notevole impatto sullo sviluppo e sulla crescita fisiologica del paziente pediatrico, è importante una diagnosi precoce per ripristinare quanto prima le multifunzioni stomatognatiche.



Articoli correlati

La conoscenza del corretto utilizzo del ciuccio permette ai professionisti di fornire raccomandazioni ai genitori dei propri pazienti con l’obiettivo di sfruttarne gli effetti...


In una recente revisione sistematica, pubblicata sul Journal of the American Dental Association, gli autori hanno valutato l’efficacia clinica e radiografica delle corone in zirconio vs  le...

di Lara Figini


In una revisione sistematica, pubblicata sul Journal of Oral Rehabilitation, gli autori hanno valutato la qualità soggettiva generale del sonno negli individui con e senza disordini...

di Lara Figini


In una recente revisione sistematica, pubblicata sul The Journal of the American Dental Association, gli autori hanno valutato se vi potesse essere un’associazione...

di Lara Figini


Una revisione sistematica analizza l’efficacia della tossina botulinica nei pazienti affetti da bruxismo notturno

di Arianna Bianchi


Altri Articoli

L’odontoiatria del futuro per il prof. Gagliani sarà basata più su una eccellente riproducibilità quotidiana, piuttosto che su una estemporaneità di risultato

di Massimo Gagliani


Ai visitatori in regalo la copia di “Oxford Manuale di Odontoiatria Clinica” che consente di accedere gratuitamente a Edradent, la prima biblioteca digitale di odontoiatria


L’ENPAM ha dato il via libera al nuovo bando 2022 per i mutui immobiliari per gli iscritti con una età non superiore ai 40 anni. Ecco come fare a richiederlo


Fino a quattro cinque anni fa, Odontoiatria33 pubblicava almeno una o due notizie di cronaca legate a abusivi e prestanome denunciati a settimana. Da sempre ho deciso di...

di Norberto Maccagno


In occasione della Giornata Nazionale del Malato Oncologico, Straumann Group rivela insieme al chirurgo maxillo facciale la relazione tra salute orale e cancro, con consigli per la gestione della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Profilo ASO: una guida alle scadenze in vista del 21 aprile

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi