HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
16 Aprile 2013

Rinomanometria ed espansione palatale: studio clinico prospettico. Dati preliminari

di G. Faleri, L. Di Vece, M. Picciotti, L. Salerni, G. Corallo, C. Goracci, T. Doldo


Obiettivi. Valutare l'effetto dell'espansione palatale rapida sulle resistenze aeree nasali in pazienti con contrazione trasversale del mascellare superiore attraverso la rinomanometria.
Materiali e metodi. Un gruppo di 20 pazienti (12 femmine e 8 maschi) di età compresa tra 7 e 11 anni con crossbite mono o bilaterale o contrazione trasversale del mascellare senza crossbite, sono stati sottoposti a esame rinomanometrico prima (T0) e dopo 9 mesi dall'espansione palatale rapida (T1). Il flusso e la resistenza nasale totali sono state misurate in ispirazione ed espirazione.
Risultati. È stata rilevata una riduzione statisticamente signifi cativa dei valori di resistenze aeree totali inspiratorie ed espiratorie dopo l'espansione palatale rapida, a T1 (P < .05).
Conclusioni. L'espansione mascellare rapida determina una riduzione delle resistenze aeree nasali totali misurate attraverso la rinomanometria.



Articoli correlati

La conoscenza del corretto utilizzo del ciuccio permette ai professionisti di fornire raccomandazioni ai genitori dei propri pazienti con l’obiettivo di sfruttarne gli effetti...


In una recente revisione sistematica, pubblicata sul Journal of the American Dental Association, gli autori hanno valutato l’efficacia clinica e radiografica delle corone in zirconio vs  le...

di Lara Figini


In una revisione sistematica, pubblicata sul Journal of Oral Rehabilitation, gli autori hanno valutato la qualità soggettiva generale del sonno negli individui con e senza disordini...

di Lara Figini


In una recente revisione sistematica, pubblicata sul The Journal of the American Dental Association, gli autori hanno valutato se vi potesse essere un’associazione...

di Lara Figini


Una revisione sistematica analizza l’efficacia della tossina botulinica nei pazienti affetti da bruxismo notturno

di Arianna Bianchi


Altri Articoli

Lo scrivevo qualche DiDomenica passato, l’abusivismo come lo intendevamo decenni fa è ormai storia, anche se ogni tanto le cronache ripropongono ancora i “fasti” del...

di Norberto Maccagno


Intervista ad Andreas Stavropoulos, nuovo presidente della Federazione Europea di Parodontologia


Incontro della Federazione Italiana delle Società di Odontoiatria per fare il punto sul ruolo delle Società Scientifiche odontoiatriche anche in funzione della qualità delle cure ai pazienti


La dott.ssa Giancarla Rossetti riprova a scrivere al Ministero per chiedere un intervento elencando gli “errori” contenuti nel decreto 101/2020


Le motivazioni della contestazione devono però essere dettagliate e l’indicazione del nominativo deve essere riportato solo sui messaggi pubblicitari


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Profilo ASO: una guida alle scadenze in vista del 21 aprile

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi