HOME - Cronaca
 
 
04 Settembre 2018

Formazione: 1,9 milioni da Fondoprofessioni

Callioni: attraverso il finanziamento della formazione sosteniamo gli Studi e alle nuove sfide della professione


Fondoprofessioni, il Fondo Interprofessionale per la formazione continua negli Studi professionali e nelle Aziende collegate, ha stanziato ulteriori 1,9 milioni di euro per il finanziamento di piani formativi pluriaziendali, destinati ai dipendenti degli Studi/Aziende aderenti

Nello specifico, il budget è suddiviso in 1,2 milioni di euro per la seconda scadenza dell’Avviso 01/18 e 700 mila euro per la seconda scadenza dell’Avviso 03/18, con termine di presentazione delle domande entro le ore 17 del 05/10/2018.  Attraverso l’Avviso 01/18 vengono finanziati piani formativi rivolti a centinaia di Studi/Aziende e basati su fabbisogni diffusi. Invece, l’Avviso 03/18 consente di finanziare interventi dedicati allo sviluppo delle “Reti” di Studi/Aziende.

Per entrambi gli Avvisi, i piani formativi possono essere presentati, organizzati e gestiti tramite Enti attuatori accreditati al Fondo. 

“Prosegue in maniera costante la programmazione di Avvisi e lo stanziamento di risorse - così ha commentato Roberto Callioni, presidente di Fondoprofessioni e past president ANDI, il quale ha aggiunto - Il Fondo accompagna e sostiene lo sviluppo degli Studi e delle Aziende, accrescendone la capacità di risposta alle nuove sfide della professione e del mercato, attraverso il finanziamento della formazione continua”.  

Ivana Veronese, vice presidente del Fondo, ha dichiarato: “Tramite gli Avvisi pluriaziendali vengono finanziate attività destinate, prevalentemente, ai dipendenti di micro-imprese, in maggioranza Studi professionali, favorendo processi di sviluppo diffuso e abbattendo i costi per la formazione continua”. 

Sul sito di Fondoprofessioni è possibile consultare la modalità di iscrizione al Fondo e gli Avvisi.  

A cura di: Ufficio Stampa Confprofessioni 

Articoli correlati

Corsi di aggiornamento gratuiti per l’aggiornamento obbligatorio. Possono aderire gli ASO dipendenti degli studi odontoiatrici aderenti a Fondoprofessioni.


Callioni: “Favoriamo processi di crescita, a partire dal potenziamento delle competenze dei lavoratori”


Giovedì 2 marzo 2017 si insedierà il nuovo C.d.A. di Fondoprofessioni, il Fondo Interprofessionale Nazionale per la formazione continua dei Dipendenti degli Studi Professionali e delle...


L’iscrizione è obbligatoria e principalmente a carico del titolare dello studio. Molti i servizi di welfare, assistenza e formazione, anche per i figli, compresi nella quota d’iscrizione 


Obiettivo del nuovo contratto quello di rafforzare le tutele di welfare e aggiornare la normativa contrattuale. Stella (Confprofessioni), serve nuovo impulso per un settore che deve riprendersi...


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi