HOME - Cronaca
 
 
23 Novembre 2015

Anticorruzione, ENPAM vara codice di trasparenza senza aspettare i ministeri. Sul sito dell'Ente attivato l'area "Fondazione trasparente"


"In tema di trasparenza, ENPAM non ha atteso segnali esterni ma ha bruciato le tappe per dare piena attuazione ai principi di imparzialità e trasparenza a cui si ispira". Così il presidente ENPAM Alberto Oliveti commenta il Codice della trasparenza interna varato dalla Fondazione nei giorni scorsi, ultimo adempimento in ordine di tempo tra quelli chiesti dalla nuova normativa anticorruzione, che oltre agli enti pubblici abbraccia anche gli enti che svolgono attività di interesse generale quali le casse pensionistiche privatizzate.

Il portale www.Enpam.it, e in particolare l'area riservata, è stato aggiornato: a piè pagina, cliccando il pulsante "fondazione trasparente", l'iscritto può vedere i bilanci dell'ente, le società controllate, i costi affrontati dall'ente, funzionamento e gestione degli organi collegiali: adempimenti di di trasparenza che però non coincidono del tutto con quelli introdotti dalla legge anticorruzione 190 del 2012. Diversamente da come descritto da alcuni media, infatti, le casse di previdenza dei professionisti non sono tenute agli adempimenti della legge 190 bensì ad alcuni successivi adempimenti fissati dal decreto legislativo 33/2013 (legge 90/2014) in relazione al loro compito di pubblico interesse.

Lo afferma la determinazione dell'Authority anticorruzione Anac numero 8 dello scorso giugno. In particolare, come enti partecipati da pubbliche amministrazioni, le casse iscritte all'Adepp tra cui ENPAM devono "promuovere l'adozione di protocolli di legalità che disciplinino specifici obblighi di prevenzione della corruzione e di trasparenza, diversamente calibrati e specificati in base al tipo di poteri, vigilanza, finanziamento e nomina che la Pa esercita". Tali obblighi dovrebbero peraltro essere definiti da appositi protocolli di legalità emanati dai ministeri vigilanti ENPAM (Economia e Lavoro) che ancora non sono stati prodotti. Nell'attesa, le casse Adepp hanno sottoscritto un protocollo con Anac, che in certi casi, come per ENPAM, prende anche atto di adempimenti precedenti.

Per l'ENPAM vanno ricordati nel 2008 l'adozione di un Codice etico poi adeguato alla legge 190 nel 2013 e nel 2010 l'istituzione di un comitato di controllo interno, oggi presieduto da un magistrato della Corte dei Conti. Per quanto riguarda la trasparenza la stessa Fondazione oltre ad adottare una "policy" sul conflitto d'interesse, a marzo 2011 ha approvato un regolamento per l'accesso agli atti amministrativi. Ecco ora il codice della trasparenza, che coincide con il cambio di statuto e la firma del protocollo Anac-Adepp.
"L'associazione degli enti previdenziali privati infatti ha subito concordato delle linee guida e le ha presentate insieme all'Autority - conclude Oliveti -. In Enpam abbiamo così esercitato il nostro potere di autoregolamentazione riuscendo ad essere coerenti con la normativa nonostante un quadro complesso e non sempre chiaro".

Mauro Miserendino per Doctor33

Articoli correlati

Si può fare solo on-line, attenzione alla sanzione. Ecco quanto e quando devono gli odontoiatri liberi professionisti devono versare per la Quota “A” e la Quota “B” 


Presentato il bando per i “bonus bebè”, punta a sostenere le spese necessarie ma anche a supportare l’attività lavorativa o di studio universitario. Domande fino al 4 ottobre


Per i professionisti viene confermata la necessità di attendere le indicazioni ministeriali. Per ora esclusi, invece, gli specializzandi


Potranno usufruirne i figli di medici ed odontoiatri liberi professionisti ed i figli di medici ed dentisti orfani. Oliveti: l’espressione della funzione di sostegno dell’ENPAM


Agevolazione è scaduta il 30 giugno. Una decisione governativa fanno notare dall’Ente di previdenza di medici e dentisti: attendiamo eventuali proroghe


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi