HOME - Cronaca
 
 
04 Dicembre 2019

Odontoiatri nel SSN senza specializzazione: mozione del SUMAI

Inviata al Ministero della Salute e ad altri interlocutori politico ed istituzionali. Capuano (SUMAI-AIO): serve impegno unitario per una soluzione positiva


“Farsi promotrice di tutte le possibili iniziative per il riconoscimento della laurea in Odontoiatria come titolo abilitante all’esercizio nel SSN e già laurea specialistica sufficiente per accedere alle graduatorie della specialistica ambulatoriale”.Lo chiede uno dei punti di una mozione approvata nel 52° Congresso Nazionale SUMAI (Sindacato Unico Medicina Ambulatoriale Italiana) ed inviata la scorsa settimana ed inviata al Ministero della Salute ed altri interlocutori politico ed istituzionali. 

Tra i promotori della mozione e nello specifico della necessità di rivedere la norma che impedisce agli odontoiatri senza diploma di specialità di partecipare ai concorsi per dirigente medico nel SSN il dott. Maurizio Capuano, dirigente SUMAI ma anche socio AIO. “Si è fatto parte attiva per presentare e far approvare una mozione in merito, nella quale c’è anche la volontà di AIO oltre all’intenzione di intraprendere un dialogo con le istituzioni sulla questione in vista di una soluzione rapida e sostenibile”, dice il dott. Capuano sul sito di AIO aggiungendo: “soluzione che, con il contributo di tutti noi professionisti potrebbe essere a portata di mano”. 

Sempre nella nota pubblicata dall’Associazione Italiana Odontoiatri viene ricordato come, sul tema, il presidente Fausto Fiorile avesse auspicato, in una riunione del Gruppo Tecnico per l’Odontoiatria al Ministero della Salute, che si fossero sviluppate sinergie tra i sindacati rappresentativi dell’Odontoiatria dentro e fuori il SSN. 

Con il nuovo ACN , ricordano da AIO, non sarebbe infatti più possibile per gli odontoiatri il convenzionamento con il SSN senza la specialità, esattamente come succede ai medici: l’incongruenza origina dall’articolo 28 del decreto presidenziale 483 del 1997 e dal decreto Balduzzi che chiedono una specializzazione post-laurea per l’accesso ai ruoli del SSN. Contro la formulazione del ACN si era schierata AIO dichiarando la volontà di impugnarlo se fosse entrato in vigore.

 Intanto il segretario Sumai Antonio Magi ha precisato come la restrizione non valga per chi era in graduatoria prima dell’entrata in vigore dell’accordo (che in vigore non è ancora, sottolinea da AIO).  

Sulla necessità di rivedere la norma si era detto anche disponibile il Governo.





Articoli correlati

Il dott. Campolongo (ANPO), auspica che l’attuale coalizione di governo riprenda le iniziative promosse in tema di assistenza odontoiatrica pubblica


Poche le politiche preventive nonostante le malattie orali siano le più diffuse tra quelle non trasmissibili. Quasi 17milioni di italiani ha denti cariati non trattati, oltre 9...


Nei giorni scorsi, Odontoiatria33 ha pubblicato i primi dati di una ricerca, tutt’ora in corso e sarà estesa ad altri ambulatori del volontariato, condotta sui pazienti degli...

di Norberto Maccagno


Sarebbe sbagliato considerare i programmi elettorali dei vari partiti in competizione come ininfluenti per l’odontoiatria. Certamente è vero che non c’è nulla di specifico sulle questioni...

di Norberto Maccagno


Nelle sue pillole elettorali giornaliere, il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi ha rilanciato la promessa delle cure gratis dal dentista per gli anziani bisognosi. "Parliamo allora dei...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Come si valuta la credibilità delle pubblicazioni scientifiche? Ad interrogarsi è il prof. Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


A Torino si è tenuta a battesimo la SITIZIP, Società Italiana di Chirurgia Zigomatica e Pterigoidea. Obiettivo contribuire all’aggiornamento sulle tecniche implantari


Cesare Marian rassicura ANDI Piemonte sulle finalità e le modalità operative del progetto che punta ad agevolare le visite odontoiatriche dell’ASL attraverso le nuove tecnologie


Perché vanno all’estero, cosa apprezzano mentre quali sono gli aspetti che frenano gli italiani che non hanno intenzione di andarci. I dati dall’Osservatorio Compass


Tipologia di sensori e film ai fosfori influiscono sulla qualità dell’immagine e sulla definizione dei dettagli. Ecco cosa sapere per scegliere quelli più adatti alle proprie...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’esercizio dell’attività odontoiatrica sotto forma d’impresa

 
 
 
 
chiudi