HOME - Patologia Orale
 
 
30 Gennaio 2008

Eziopatogenesi, diagnosi e terapia delle fistole di origine odontogena

di M. Ripari, C. Maggiore, U. Romeo, G. Palaia, G. Tenore, G.M. Daniele


Gli Autori hanno voluto analizzare le fistole odontogene sotto il profilo eziopatogenetico, diagnostico e terapeutico, facendo particolare riferimento ai diversi quadri anatomo-patologici con i quali tale processo si manifesta a livello dei mascellari. La diagnosi di una fistola odontogena si basa su riscontri anamnestici, clinici e radiografici.
La terapia si basa su un corretto inquadramento eziologico della fistola e sarà di tipo endodontico, parodontale o chirurgico nelle forme pericoronali. Nei casi molto datati, oltre al trattamento del focolaio infettivo che alimenta la fistola (serbatoio patogenetico), alcuni Autori suggeriscono l’escissione chirurgica in toto del bottone fistoloso e del suo tragitto epitelializzato: ciò comporta, per le fistole che si estrinsecano a livello cutaneo, conseguenze cicatriziali più o meno esuberanti le cui complicanze estetiche richiedono talvolta un intervento di chirurgia plastica. Occorre, pertanto, una corretta conoscenza della patologia da parte dell’odontoiatra, in modo da evitare la permanenza di tali quadri patologici, spesso causati dall’inadeguato, tardivo o addirittura mancato trattamento del focolaio infettivo dal quale originano e dalla somministrazione impropria di antibiotici che non risolve l’infezione ma, al contrario, ne favorisce il processo di cronicizzazione.

Odontogenic fistula: etiology, diagnosis and treatment
Aim of work. In this study the Authors analyzed etiological, diagnostic and therapeutic aspects of odontogenic sinus tracts in their several manifestations in both jaws. Diagnostic aspects. Diagnosis is based on patient’s history, clinical and radiological findings. After listening to patient’s history, oral and facial examination makes possible to find the opening of sinus tract. Pus will either spontaneously be discharged or pushed by palpation.
Therapeutic aspects. Based on its etiological origin, therapy may be either endodontic or periodontal or surgical (in case of pericoronal lesions). For very old lesion some authors suggest complete removal of the lesion together with its epithelial portion, in addition to treatment of infective sites.
Clinical implications. The dentist must have a deep knowledge of pathology in order to avoid the persistence of such diseases that are often caused by inadequate, delayed or even lacking treatment of infective sites.

Qualifiche Autori:
“Sapienza” Università di Roma
CLSOPD - Presidente: prof. G. Dolci
Clinica Odontostomatologica IV - Titolare: prof. M. Ripari



Articoli correlati

Negli ultimi 5 anni, grazie ad attrezzature e materiali di tecnologia chirurgica avanzata, il tasso di successo della microchirurgia endodontica è molto migliorato e tutt’ora...

di Lara Figini


Obiettivi. Scopo del dossier è fornire le linee guida per il trattamento dei tessuti molli in interventi di chirurgia endodontica, con particolare attenzione all’esecuzione di tecniche minimamente...


ObiettiviIndividuare le cause dell’insuccesso di precedenti interventi di apicectomia utilizzando il microscopio operatorio e valutare il successo clinico e radiografico del ritrattamento...


Pensiamo che in chirurgia endodontica, oltre a un approccio sofisticato da microchirurgia per la gestione e risoluzione della patologia apicale, sia altresì importante il mantenimento...


Il tessuto della papilla interdentale è una struttura relativamente delicata e spesso viene coinvolta in chirurgia orale. In chirurgia parodontale sono state proposte diverse metodiche, non solo per...


“Chirurgia parodontale plastica e rigenerativa” di Daniele Cardaropoli raccoglie in maniera organica le conoscenze più attuali in tema di chirurgia parodontale. Domani...


L’innesto del tessuto connettivo (CTG) è considerato il materiale di scelta nel trattamento delle recessioni gengivali o della mucosa intorno ai denti e agli impianti. Oggi...

di Giulia Palandrani


Una guida destinata a professionisti e clinici per rispondere alle esigenze della pratica quotidiana, che non solo fornisca strumenti per individuare il corretto approccio chirurgico, ma affronti il...


RiassuntoObiettivi: È stata valutata l’efficacia dell’osso e di una membrana connettivo-periostale autologhi (aCPRT) nella terapia rigenerativa di difetti ossei parodontali rispetto alla...


OBIETTIVO. Valutare l’efficacia clinica di un biomateriale a base di solfato di calcio (CaS) nella ricostruzione di difetti parodontali infraossei. MATERIALI E METODI. 21 soggetti sono stati...


Le fistole odontogene drenanti a livello extraorale di frequente non vengono riconosciute come tali. In letteratura è stato evidenziato che circa la metà dei pazienti, affetti da questa...


Altri Articoli

Etica ed estetica nell’ambito odontoiatrico sono strettamente legate; entrambe sono cruciali per garantire cure efficaci e rispettose dei pazienti. E’ il tema affrontato in...

di Dino Re


A Napoli operativa la clinica mobile, obiettivo: offrire un servizio territoriale di prevenzione e prima cura alle categorie più fragili della società, garantendo loro il...


Lunedì 22 aprile alle ore 9:00 il ministero della Salute organizza, con il supporto di Edra S.p.A., un incontro interamente dedicato al tema della salute femminile, in occasione della Giornata...


UNIDI ha realizzato una collettiva con 23 aziende italiane per promuovere l’eccellenza italiana e presentare l’innovazione per il settore del Made in Italy


Gli attuali 10mila pensionati liberi professionisti prendono, in media, poco più di 16mila euro l’anno, ma il dato medio è falsato, spiegano da ENPAM indicando come fare a conoscere l’importo...


In vista della Giornata nazionale della salute della donna, la prof.ssa Nardi riflette sulla medicina personalizzata al genere applicata alla salute orale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


È stato nominato nel corso della recente Assemblea Generale dell'EFP. Espandere la leadership della Federazione, incentivare la formazione dei clinici,...


E’ possibile recuperare le ore mancanti e in attesa di recuperarle l’ASO può comunque essere assunto? Il parere di ANDI, IDEA e del SIASO 


La fotografia dall’indagine dell’Osservatorio Sanità di Unisalute: Un italiano su tre non fa una visita odontoiatrica o una seduta di igiene orale da oltre tre anni


Nuova puntata del podcast Dentechstry di IDI Evolution. Protagonisti di questa puntata, l’odontoiatra Gabriella Grassi e lo psicologo Feliciano Lizzadro. Il tema la medicina...


Immagine d'archivio

Dopo la sentenza del Tar era tornato il “concorsone”,  ma adesso i giudici del Consiglio di Stato hanno riabilitato il TolC test online. Cosa potrà cambiare?


Obiettivo: formare in real time i professionisti del dentale attraverso la realtà aumentata attraverso un'esperienza di apprendimento personalizzata con consulenze live a distanza


Intervista con Karim Boussebaa, Executive Vice President and Managing Director, iTero Scanner and Services Business di Align Technology


La norma contenuta nel Decreto PNRR non convince il Sindacato Italiano Medici di Medicina Ambulatoriale e del Territorio (SIMMAT)


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi