HOME - Cronaca
 
 
31 Gennaio 2022

Le nuove regole su Green pass. Il Governo proroga di 10 giorni l’obbligo di mascherina

Poche le novità per dentisti igienisti ed ASO in quanto categorie obbligate alla vaccinazione. Posticipata la decisione di proroga della validità del Green pass con terza dose


Entrano in vigore da domani primo febbraio le nuove regole contro il Covid predisposte dal Governo attraverso il del D.L. n. 172 del 2021. Restrizioni che non toccano i sanitari e chi lavora in studio in quanto obbligati a vaccinazione e terza dose. Obblio che da domani è esteso anche agli studenti dei corsi di laurea impegnati nello svolgimento dei tirocini pratico-valutativi finalizzati al conseguimento dell’abilitazione all’esercizio delle professioni sanitarie scatterà l’obbligo di vaccino. 

Tra le restrizioni che entrano in vigore da domani la riduzione della durata del Green Pass: per chi è vaccinato ma solo con la prima dose da più di 14 giorni o con la seconda dose, la certificazione verde avrà una durata di 6 mesi e non più di 9. Il provvedimento ha un effetto retroattivo, ciò significa che una persona che ha ricevuto la seconda dose a luglio o prima vedrà scadere il suo Green Pass. 

Sempre domani 1 febbraio, entrano in vigore anche le nuove regole Ue sulla validità del Green pass per i viaggi in Europa concordate tra i capi di Stato e di governo nel dicembre scorso. I certificati avranno un periodo di validità di 9 mesi (270 giorni) dal completamento del ciclo primario di vaccinazione. Dalla Commissione UE, precisando che il periodo standard di 9 mesi scatta dalla seconda dose mentre non è stata fissata la validità del pass dopo il booster.Le regole valgono solo per i certificati di vaccinazione utilizzati per viaggiare nell'Ue. "Gli Stati membri possono applicare norme diverse quando utilizzano il Green pass in un contesto nazionale, ma sono invitati ad allinearsi al periodo di accettazione fissato a livello dell'Ue", sottolinea Bruxelles.  

Dal 1 febbraio entra in vigore anche il nuovo sistema di codifica delle dosi booster: i richiami saranno indicati come 3/3 per una dose di richiamo a seguito di una vaccinazione primaria a 2 dosi (con AstraZeneca, Moderna e Pfizer-BioNTech) e 2/1 per una dose di richiamo dopo una vaccinazione a dose singola (Johnson&Johnson) o una dose somministrata a una persona guarita. 

Nella riunione di oggi il Governo ha prorogato di 10 giorni l’obbligo di utilizzo della mascherina anche all’aperto in tutta Italia indifferentemente dal colore delle Regioni, mentre ha rimandato la decisione sulla possibilità di rendere “illimitato” il Green pass per chi ha effettuato la terza dose. 

Da domani nulla cambia per quanto riguarda l’accesso degli accompagnatori negli studi odontoiatrici: non serve il certificato verde anche se è consigliato l’accesso solo agli accompagnatori indispensabili come aveva spiegato ad Odontoiatria33 il presidente nazionale CAO Raffaele Iandolo.    

Articoli correlati

Le mascherine continueranno ad essere obbligatorie per accedere e lavorare nelle strutture sanitarie. Ecco le altre situazioni in cui l’obbligo rimane


In una lettera al Ministro della Salute le criticità verso l’ultima circolare sull’obbligo vaccinale per gli amministrativi e con le regole per chi è guarito


Carabinieri del Nas eseguono 10 misure cautelari: 25 gli indagati. Il medico/dentista si faceva pagare per ogni falsa attestazione


Lo conferma il Ministro della Salute Roberto Speranza rispondendo alla Camera ad un’interrogazione dell’On. Rossana Boldi


Le nuove regole previste dal Decreto Riaperture come incidono per la partecipazione ad eventi, corsi e congressi. Il Ministero pubblica le linee guida aggiornate


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi