HOME - Strumenti e Materiali
 
 
01 Giugno 2010

Remineralizzazione dello smalto esposto all’azione erosiva delle bevande acide

di C. Poggio, M. Lombardini, A. Dagna, F. Porro, M. Chiesa


Obiettivi: Scopo di questo studio è stato valutare l’efficacia di una crema a base di caseino-fosfopeptidi (CPP-ACP) nel favorire la remineralizzazione delle superfici dentarie prodotta dalle bevande acide con microscopio a forza atomica (AFM).
Materiali e metodi: Sono stati utilizzati 24 incisivi centrali umani, suddivisi in quattro gruppi di 6 campioni ciascuno; i denti dei quattro gruppi sono stati esposti all’azione erosiva di due bevande acide (Coca-Cola e Gatorade) per 10 minuti, due volte al giorno, per due settimane. Per ogni bevanda, ogni giorno, ai campioni di due gruppi è stata applicata la crema CPP-ACP per 10 minuti. I campioni sono stati osservati con AFM.
Risultati: Tutti i campioni hanno dimostrato un incremento dei valori di ruvidità di superficie dopo esposizione alle bevande. Nei campioni trattati con la pasta CPP-ACP si è osservata una riduzione significativa dei valori di ruvidità (p < 0,01).
Conclusioni: Questo studio in vitro ha dimostrato che l’uso della crema CPP-ACP è in grado di favorire la remineralizzazione dello smalto.



Articoli correlati

La presenza di difetti dello smalto e la comparsa di afte ricorrenti possono essere segnali utili a scoprire eventuali problemi di celiachia


Il cavo orale rappresenta un ambiente ostile per i materiali dentali utilizzati in odontoiatria. Stress fisici e chimici, causati da bevande acide e componenti alimentari...

di Lara Figini


Molti sono i fattori che possono portare a una perdita nel tempo di tessuto dentale quale lo smalto e sono la secrezione continua di saliva, lo spazzolamento scorretto,...

di Lara Figini


Riparte l’appuntamento che offre check up dentali personalizzati. Porte aperte a consulenze dentali in 1600 studi in tutta Italia e anche sul web


L’effetto combinato degli acidi erosivi e degli insulti meccanici a livello orale culmina nella progressiva perdita di smalto, nota come usura erosiva dei denti (ETW). L’uso...

di Lara Figini


Altri Articoli

Per inviare le proprie candidature, c’è tempo fino al 15 settembre 2022, le premiazioni a Lisbona nel maggio 2023


La FDA ha approvato un algoritmo per la diagnosi delle lesioni cariose. Analizzando le Rx rileverebbe le lesioni cariose non individuate dall'odontoiatra 

di Arianna Bianchi


Un dovere etico e morale per un SSN che si rispetti, dice il prof. Gagliani ammettendo che, però, oggi molto è basato sul volontariato e questo non è un bene, per i pazienti


Tra le novità il corso in lingua inglese a la Sapienza. Il numero di posti è però provvisorio in attesa delle decisioni della Stato e Regioni. Ecco i posti assegnati ai singoli atenei sede di...


Sono 77 i posti in più assegnati per il prossimo anno accademico. Ecco la distribuzione ateneo per ateneo. Riattivato il corso a Bari e Bolzano


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione estetica con faccette: un caso risolto con tecniche digitali senza dimenticare l’analogico

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi