HOME - Aziende
 
 
19 Novembre 2021

Nasce Dentscanner.it il “trovaprezzi” dei prodotti per studio e laboratorio

Uno strumento nuovo per il settore dentale che consente di ricercare prodotti ed attrezzature e comparare i prezzi proposti dai vari siti di vendita online 


Dentscanner.it nasce dall’esperienza di un gruppo eterogeneo di professionisti: odontoiatri, ingegneri informatici, commerciali del dentale ed imprenditori del mondo della sanità. Il suo obiettivo è quello di agevolare lo studio odontoiatrico, un singolo professionista (odontoiatra ed igienista) ma anche un laboratorio odontotecnico nell’acquisto online dei prodotti usualmente utilizzati, consentendo di scegliere il singolo prodotto al prezzo più basso. 

Dentscanner.it è infatti il primo portale italiano che confronta il costo di un singolo prodotto o attrezzatura tra le offerte presenti sui vari siti di vendita online. 

Grazie a dentscanner.it é possibile in tempo reale per ogni singolo prodotto visualizzare le numerose proposte da molti fornitori con decine di migliaia di prodotti visualizzando immediatamente l’offerta migliore”, spiegano gli ideatori del portale. 

Dentscanner.it è certamente un aiuto per studi e laboratori non solo nel cercare il prodotto o l’attrezzatura che utilizzano, visualizzando anche le caratteristiche, ma per ottimizzare gli acquisti risparmiando”. 

Il portale ha una grafica accattivante ma nello stesso tempo intuitiva che consente facilmente di effettuare le ricerche, selezionare i prodotti, confrontare le offerte e poi accedere direttamente sul sito del venditore scelto per effettuare l’acquisto. Una implementazione del sito, già molto dinamico, è stata l’introduzione del “Carrello a confronto”.

Un servizio questo che arricchisce, con i prodotti scelti, i singoli carrelli dei fornitori rendendo subito visibile i totali della “spesa” mostrando quella che è, in quel preciso momento, l’opportunità più interessante. Un servizio intuitivo e veloce che in pochi passaggi confronta su più fornitori tutti i prodotti oggetto del potenziale acquisto con una interessante percentuale di contenimento in termini di risorse.

Ad arricchire il portale la sezione “Educational”, dove il visitatore ha la possibilità trovare articoli scientifici, webinar, video, e link a piattaforme di formazione per informarsi ed aggiornarsi. 

A questo link visitare ed utilizzare Dentscanner.it

Articoli correlati

Corsa per agevolare il più possibile la somministrazione delle dosi. Ci si potrà rivolgere anche dal dentista o in farmacia. In Baviera è già possibile 


Il Consejo General de Dentistas spagnolo ha pubblicato il suo Rapporto tecnico demografico sui dentisti in Spagna nel 2021, in cui analizzava vari parametri come il rapporto...


Pubblicato uno dei primi lavori europei riguardante l’impatto che il Covid-19 ha avuto sugli odontoiatri. Ricerca condotta grazie alla collaborazione tra Federazione Regionale degli Ordini...


Il Consejo Dentistas spagnolo ha pubblicato delle Linee Guida di protezione e di riduzione del rischio di trasmissione che possono aiutare l’odontoiatra a gestire la situazione...


Altri Articoli

Il servizio, in via sperimentale e limitato alle risorse stanziate, rimborsa il 50% delle spese sostenute nel 2021 fino ad un massimo di 200 euro. La domanda dal primo luglio 2022


Le indicazioni delle Entrate, passo dopo passo, per compilare la prima fattura elettronica utilizzando gratuitamente il servizio web messo a disposizione dall’Agenzia 


Cambio al vertice dell’Unione Nazionale delle Industrie Dentarie Italiane nel segno della continuità


Prevista, in anteprima, la presentazione di Alfred, la prima piattaforma idi con intelligenza artificiale per la gestione dello studio, dell’attività clinica e della comunicazione con il paziente


Un gesto di riconoscenza verso i sanitari. L’offerta è valida per tutto il 2022, i famigliari entreranno ad un prezzo ridotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione estetica con faccette: un caso risolto con tecniche digitali senza dimenticare l’analogico

 
 
 
 
chiudi