HOME - Normative
 
 
18 Aprile 2017

Nota AIFA su Botox e Dysport. Gli odontoiatri possono acquisirli direttamente dalle aziende produttrici


Dopo la determinazione 241/2017 dell'AIFA del 16 febbraio scorso, che aveva autorizzato l'utilizzo dei medicinali Botox e Dysport secondo determinate specifiche, anche ai laureati in odontoiatria, SIMEO, POIESIS, AIO ed ANDI hanno nuovamente sollecitato l'Agenzia del farmaco per chiedere ulteriori approfondimenti.

Infatti Botox e Dysport sono "medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa e utilizzati esclusivamente dallo specialista" (regime di fornitura USPL) e il comma 4 dell'art.94 del D.Lgs. 219/2006 chiarisce che " tali medicinali possono essere forniti dai produttori e dai grossisti direttamente agli specialisti autorizzati ad impiegarli".

SIMEO, POIESIS, AIO ed ANDI, per questo, chiedevano "se indipendentemente dall'utilizzo della Neurotossina stessa in centri ospedalieri e strutture assimilabili, i medicinali in questione possano essere utilizzati da specialisti in Odontoiatria ed Odontoiatri approvvigionandosi direttamente dalle aziende produttrici".

AIFA nella nota del 14 aprile scorso, risponde affermando che "non si ravvedono pertanto limitazioni all'approvvigionamento diretto da parte dei Medici specialisti in Odontoiatria e degli Odontoiatri direttamente presso le aziende produttrici, limitatamente ai medicinali Botox e Dysport, per il· trattamento delle indicazioni terapeutiche approvate per ciascuno dei due prodotti".

Sull'argomento leggi anche:

13 Marzo 2017: AIFA autorizza gli odontoiatri all'utilizzo della tossina botulinica. Soddisfazione di SIMEO e POIESIS

15 Marzo 2017: Uso della tossina botulinica da parte degli odontoiatri. Agorà e Sies precisano, l'utilizzo è al solo fine terapeutico e non estetico

Articoli correlati

Non sono pochi gli odontoiatri che negli ultimi anni si sono avvicinati a prestazioni rientranti nel campo della medicina estetica, ovviamente limitatamente alla zona periorale. Dell'argomento se ne...


Sembrare belli anche con l’avanzare dell’età ha portato in questi ultimi anni a un aumento dei trattamenti di ringiovanimento. Richieste che cominciano a essere rivolte anche al dentista. Dopo...


Dopo la pubblicazione da parte di Odontoaitria33 della notizia sulle determina dell'Aifa sull'utilizzo della tossina botulinica, ed in particolare delle dichiarazione di AIO ed ANDI, la...


Scaricabile gratuitamente una pratica guida sulla gestione dello studio odontoiatrico utilizzando una archiviazione digitale e la firma elettronica


Con una popolazione sempre più vecchia e sempre meno disposta a spendere per le cure dentarie, si dovrà parametrare i criteri di cura, dice il prof. Gagliani nel suo Agorà del Lunedì 


Altri Articoli

Alcune considerazioni del prof. Gagliani ragionando sulla storia delle ricostruzioni monolitiche e stratificate e sulle cause dei successi ed insuccessi   

di Massimo Gagliani


L’Assemblea nazionale dell’ENPAM ha approvato all’unanimità il bilancio preconsuntivo per il 2022. Pe rora nessun Aumento della Quota A, si valuterà ad aprile


I fondi stanziati dovrebbero bastare per soddisfare tutte le richieste. 20mila quelle arrivate da medici e dentisti, 95mila dagli avvocati, 40 dai notai


Il presidente Brugiapaglia, commentando le modifiche ai controlli sugli apparecchi radiografici, ricorda il dott. Nicola Balduzzi prematuramente scomparso


Quelli per i clienti e quelli ai dipendenti che si possono portare in detrazione. Come comportarsi per le cene ed altre spese di rappresentanza?


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ricostruzione implantologia a distanza attraverso il paziente virtuale

 
 
 
 
chiudi