HOME - Normative
 
 
20 Gennaio 2022

Direttori sanitari, dal primo febbraio le nuove norme sulla comunicazione all’Ordine

La CAO di Roma indica come comportarsi. Pollifrone: la nuova norma sarà anche l’occasione per meglio censire i direttori sanitari operanti sul territorio


Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge 28 “Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell’Italia all’Unione europea - Legge europea 2019-2020” dal primo febbraio 2022 entrano in vigore le nuove norme sul Direttore sanitario.

Come già informato (si legga il nostro approfondimento) viene modificato il comma 536 della Legge 145/2018 abrogando l’obbligo per i direttori sanitari ad iscriversi presso l’Ordine territoriale dove svolge l’attività l’ambulatorio in cui assumevano l’incarico. 

Con la nuova formulazione il direttore sanitario può rimanere iscritto in un Ordine territorialmente diverso da quello dove la struttura esercita ma deve comunicare l’assunzione dell’incarico all’Ordine competente territorialmente. All’Ordine competente territorialmente compete l'eventuale esercizio del potere disciplinare nei confronti del direttore, limitatamente alle funzioni connesse all'incarico di direttore sanitario”. 

La norma consentirà di creare, come da legge, un elenco dei direttori sanitari operanti sul territorio dei singoli Ordini e conseguentemente di censire le strutture presenti”, dice ad Odontoiatria33 Brunello Pollifrone (nella foto) presidente CAO Roma. 

L’ufficio informatico dell’Ordine di Roma si è già attivato per creare un file dedicato e quindi registrare le comunicazioni di assunzione dell’incarico che potranno essere inviate, dagli iscritti, sia in formato cartaceo o tramite Pec indicando Nome Cognome, Ordine di appartenenza, numero di registrazione all’Ordine e ragione sociale della società in cui si ha assunto l’incarico”. 

Non è invece chiaro se l’obbligo di comunicazione riguarda solo le nuove collaborazioni, dal primo febbraio, o anche chi già ha assunto l’incarico prima della data di entrata in vigore del provvedimento legislativo. 

L’obbligo di comunicazione di assunzione dell’incarico è già previsto dal nostro Codice deontologico, ma spesso disatteso –continua il presidente Pollifrone- coglieremo l’occasione della nuova norma per invitare tutti gli iscritti a comunicare l’incarico assunto e presso quale struttura anche se avvenuto anche prima del febbraio 2022”.

Articoli correlati

Il ruolo, i doveri la legislazione nella relazione del vice presidente CAO nazionale Brunello Polifone al memorial Marco Austa ad Asti. Riguarda l’intervento


Da Unicamillus nasce un master universitario di 2° livello per fornire le conoscenze indispensabili per assumere con professionalità e consapevolezza l’incarico in ambito odontoiatrico


Approvata in via definitiva la Legge europea 2019-2020. Ecco come cambiano gli adempimenti per il direttore sanitario


CAO Milano fornisce chiarimenti su compiti e responsabilità di verifica e sul ruolo del Direttore sanitario qualora venga a conoscenza che un collaboratore della struttura non è vaccinato


Maggiore collaborazione e dialogo tra le OMCeO coinvolte ed attenzione sui tempi che dovrebbero rimanere entro i trenta giorni


Altri Articoli

Da molti anni è chiaro a chiunque si occupi di implantologia che il punto nevralgico, decisivo per il successo a lungo termine della terapia, è la connessione tra impianto e abutment. Il gap della...


Sottolineate le criticità del sistema tra cui la non possibilità di scegliere il dentista a cui affidarsi. Dall’incontro emerge la proposta di individuare dei Livelli...


Confermato che il ricorso alla Commissione Centrale sospende la sanzione comminata fino a quando la decisione non viene pressa, ma se questa non arriva dopo 5 anni scatta la...


Serie di incontri del presidente ANDI con rappresentati di Camera e Santo su temi di interesse dalla professione


Dal Convengo ASSO la proposta di un tavolo per valutare gli eventi ECM sulla base della qualità formativa per superare la corsa al credito. La qualità delle cure si tutela...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’esercizio dell’attività odontoiatrica sotto forma d’impresa

 
 
 
 
chiudi