HOME - Prodotti
 
 
16 Febbraio 2024

Forhans Lattoferrina per la difesa antibatterica e antivirale che comincia dalla bocca

La linea, brevettata, è studiata per rafforzare il sistema immunitario naturale, creando una barriera protettiva contro batteri, infezioni e virus


Quando il cavo orale è in buona salute ne beneficia tutto lorganismo e per questo gli usi della lattoferrina possono essere molteplici: dalle black stain alla xerostomia alle mucositi da farmaci si può intervenire con gli integratori alimentari per uso locale, che costituiscono un ottimo supporto anche in altre problematiche come la glossite migrante e le candidosi.

La lattoferrina, inoltre, migliora le qualità della flora batterica presente nel cavo orale, contribuendo alla salute del microbiota orale e alla prevenzione delle disbiosi.

Forhans – che da oltre 70 anni è specializzata in prodotti per la cura e l’igiene della bocca – ha sviluppato una linea a base di lattoferrina che esercita un effetto benefico in soggetti di tutte le età ed è in grado di agire sul sistema immunitario partendo direttamente dalla bocca.

Questa linea, brevettata, è studiata per rafforzare il nostro sistema immunitario naturale, creando una barriera protettiva contro batteri, infezioni e virus.

La linea Forhans Lattoferrina si compone di prodotti pensati per agire quotidianamente in modo completo ed efficace nel rinforzare le difese immunitarie antibatterica e antivirale. L’aiuto per rafforzare il sistema di difesa antibatterica e antivirale parte dagli integratori. Il nuovissimo integratore alimentare Per impianti & ortodonzia è perfetto per le problematiche nel cavo orale dei portatori di apparecchi ortodontici e/o di impianti, che difficilmente riescono a effettuare una corretta e completa igiene orale quotidiana. Grazie alla sua formulazione granulare e al suo formato in bustina mantiene le naturali proprietà della lattoferrina attive al 100%.

Gengi Oral e Gengi-For, con le loro compresse orosolubili a base di lattoferrina, D-Biotina e Prostrength, aiutano a prevenire e combattere naturalmente’alitosi e black stain, fornendo anche un valido aiuto contro gengiviti, parodontiti, mucositi, xerostomia, sindrome della bocca urente, parodontite, lingua fissurata e problematiche orali dei pazienti oncologici, oltre a essere comodissime da avere sempre a portata di mano.

La linea si completa con il dentifricio Gel Scudo Naturale, che – grazie alle molteplici funzioni naturali della lattoferrina – a differenza degli altri dentifrici che agiscono solo su singole patologie aiuta, con il suo uso quotidiano, a prevenire e ridurre il rischio di molte problematiche del cavo orale, rafforza i sistemi di protezione delle mucose, combatte la placca dentale e previene le infiammazioni delle mucose orali e la relativa alitosi.

Chi soffre di patologie gengivali si trova più esposto al rischio di sviluppare problemi cardiaci e cardiovascolari, mentre le infezioni gengivali costituiscono un campanello di allarme per il diabete. Ma non solo.

Numerose sono state le relazioni scientifiche sull'impiego della lattoferrina, somministrata prevalentemente per uso orale, in vari settori medici che vanno dalla pediatria alle malattie infettive, dalla ginecologia all’urologia, dall’allattamento naturale e artificiale alla gastroenterologia e dalla neurologia all’oncologia ha spiegato Piera Valenti, professore Ordinario di Microbiologia dell’Università di Roma La Sapienza e Membro del Comitato internazionale di Esperti sulla lattoferrina, intervenuta sull’argomento in occasione del Forhans Forum di Roma dello scorso dicembre.

A questo link per maggiori informazioni

Articoli correlati

Una linea di prodotti a 360 gradi per un’azione di prevenzione e trattamento quotidiano contro infiammazioni e sanguinamenti gengivali, gengiviti, stomatiti, parodontiti e afte...


Tre ottimi alleati, della linea Forhans Medico, per la cura e la prevenzione del cavo orale


AftaBrand Plus è il nuovo gel orale firmato Forhans che contrasta afte e stomatiti


La linea Forhans Medico è frutto di settant’anni di esperienza nella ricerca di nuove soluzioni per l’igiene orale


Grazie all’esclusivo Complesso Idroxiplus il nuovo dentifricio agisce come filler riparando le micro fratture e le abrasioni sulla superficie dello smalto


Le resine composite attualmente sono sicuramente i materiali più utilizzati per le otturazioni dirette. Il loro vantaggio principale è quello estetico, al quale si aggiunge anche il...


Forse le vie della medicina non sono infinite, ma di sicuro  sono assai varie e imprevedibili. Capita così che un celebre farmaco come l'omeprazolo, inibitore di pompa protonica (IPP) con...


Obiettivi. Il perossido di idrogeno (H2O2) è considerato un efficace disinfettante naturale, mentre l’acido ialuronico, normalmente presente nella mucosa orale, contribuisce ai meccanismi sia di...


Obiettivi: dimostrare se la documentata azione antibatterica di un collutorio sia dovuta agli oli essenziali in esso contenuti come principio attivo, oppure all’elevata concentrazione di etanolo...


Le cellule del sistema immunitario non sempre riescono a difendere l’organismo: nel caso della malattia parodontale, per esempio, contribuiscono addirittura alla distruzione del tessuto osseo del...


Altri Articoli

L’On. Dario Tamburrano, odontoiatra romano, è l’unico dentista italiano, e forse anche europeo, nel nuovo parlamentare europeo. Avevamo annunciato la sua elezione in questo...

di Norberto Maccagno


Chi non ha effettuato la nuova registrazione non può emettere dichiarazione di conformità per i dispositivi realizzati. E’ comunque ancora possibile registrarsi


Un diplomato odontotecnico svolgeva l’attività dell’odontoiatra, la segretaria quella di ASO. Nei guai anche un terzo soggetto che potrebbe essere il direttore sanitario


Presentato oggi durante il convegno: Odontoiatria italiana, il futuro passa per una formazione universitaria basata su intelligenza artificiale e tecnologie


Sono esclusi i liberi professionisti e gli studi associati, possono goderne le Società odontoiatriche, sia Srl che Stp. Le indicazioni dei consulenti fiscali AIO


Pressoché invariato per odontoiatria, 1585 i posti, la CAO ne aveva indicati 1200. Per i corsi in Igiene dentale il numero di posti disponibili sarà 755


L'azienda fornirà una suite di prodotti di consumo, apparecchiature e tecnologie per aiutare gli odontotecnici ad accelerare la trasformazione digitale


45 i posti disponibili, di questi il 70% riservato ai residenti. Il costo: 300 euro per i residenti, 600 euro per i non residenti. Entro il 9 agosto le domande di iscrizione


Cairo (SIdP): lavoriamo per promuovere la formazione e la sensibilizzazione verso una malattia ancora troppo sottovalutata. Ghirlanda (ANDI): solo il 30% dei dentisti è consapevole...


La prof.ssa Nardi ricorda come la carenza di vitamina D sia stata associata a una maggiore prevalenza del rischio di parodontite e infiammazione gengivale

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Come ottenere 5mila euro per essere ospitati in uno dei collegi universitari accreditati. Attivo il bando ENPAM 2024


La società tedesca promuove un’odontoiatria più sostenibile, dimostrando che è possibile coniugare eccellenza tecnologica e rispetto per l'ambiente


L’Associazione dentisti americana mette in guardia i pazienti verso i soggetti che privi di abilitazione professionale propongono faccette dentali 


La selezione dei nuovi docenti AIO under 40 mette le ali. A breve saranno scelti i dieci finalisti che esporranno nel 2025 al 5° Congresso AIO Academy a Palermo


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi