HOME - Cronaca
 
 
31 Agosto 2016

Tavolo tecnico, nuova riunione. Dopo l'incontro con il Ministero della Salute tornano anche CAO ed ANDI


La svolta è nata dopo la riunione svoltasi presso il Ministero della Salute il 4 agosto quando il presidente CAO Giuseppe Renzo, il presidente ANDI Gianfranco Prada, il vicepresidente vicario ANDI Mauro Rocchetti ed il vicepresidente ANDI Massimo Gaggero hanno incontrato il direttore generale Renato Botti -delegato dal Ministro Beatrice Lorenzin- ed altri funzionari ministeriali.

L'incontro era stato chiesto dagli Stati Generali dell'Odontoiatria minacciando la non partecipazione ai lavori del Tavolo Tecnico per l'Odontoiatria, infatti hanno disertato la riunione del 21 Luglio scorso.

Un incontro proficuo che ha permesso di chiare le posizioni ed analizzare alcune criticità riscontrate dagli ultimi provvedimenti emanati come quelli sui LEA e l'Autorizzazione all'apertura degli studi odontoiatrici, spiega ad Odontoaitria33 il presidente CAO Giuseppe Renzo (nella foto), che ringrazia per l'attenzione attestata sia il Ministro Lorenzin che il dott. Botti ed i funzionari presenti.

Entrando nello specifico della discussione in merito alle "discrasie emerse nella valutazione degli atti documentali", spiega il presidente CAO, "siamo in attesa di auspicati sviluppi che potrebbero essere declinate in modifiche o chiarimenti interpretativi. "L'eventuale riscrittura o (sempre eventuali) circolari esplicative di natura vincolante, anche in termini di contenuti del testo, spetta esclusivamente al Ministero cosi come è avvenuto per le stesure proposte", dice Renzo.

Chiarite le posizioni, i rappresentanti degli Stati generali dell'Odontoiatria sembrano quindi disposti a tornare al dare il loro contributo ai lavori dei Tavoli ministeriali a cominciare dal Tavolo Tecnico che si riunirà domani 1 settembre.

"Il Tavolo Tecnico ministeriale -spiega ad Odontoiatra33 il presidente CAO Giuseppe Renzo- prevede all'Odg una serie di impegnative tematiche (e penso alla definizione della revisione delle Raccomandazioni o al progetto presentato da ANDI), non può che vedere presente l'istituzione ordinistica allo scopo di fornire il contributo atteso .

Presidente CAO che tiene a ricordare come molte delle tematiche che stanno interessando al professione (autorizzazioni, Lea, previdenza, accordi contrattuali tra Asl e laboratori odontotecnici ed altro) saranno trattate anche durante l'Assemblea dei Presidenti CAO già convocata per fine Settembre a Verona.

Norberto Maccagno

Articoli correlati

Il Ministro della Salute firma il decreto di ricostituzione della Commissione Nazionale ECM, per gli odontoiatri riconfermato Alessandro Nisio


“Aiutateci a bloccare i messaggi ingannevoli”, lo chiede Iandolo ad AGCOM e FIEG ribadendo la volontà di segnalare all’Autority gli Editori che pubblicano messaggi non conformi alle norme 


D’Agostino: “l’Igienista dentale non può prescindere dall’indicazione terapeutica dell’odontoiatra e dunque è improponibile l’apertura di uno studio professionale autonomo”


Scaduti i termini per recuperare i crediti mancanti nei trienni passati, ora gli Ordini potrebbero fare partire le comunicazioni agli inadempienti. Ma quanti siano non è dato a sapere 


Iandolo: stiamo valutando se chiedere sanzioni per le società che raccolgono per i giornali pubblicità non corrette, attiveremo campagne informative sulle regole e sui rischi...


Altri Articoli

Uno studio vuole spiegare perché la professione odontoiatrica debba ridurre e gestire i propri rifiuti in modo appropriato e i vantaggi sociali e ambientali che ne deriverebbero...

di Arianna Bianchi


Un nuovo canadese studio fa chiarezza. Tre pazienti su quattro guariscono ad un anno dall’infezione


Il Ministro della Salute firma il decreto di ricostituzione della Commissione Nazionale ECM, per gli odontoiatri riconfermato Alessandro Nisio


AIDI incontra i cittadini in 14 piazze italiane da Nord a Sud, da Bolzano a Lecce nei weekend dell’8/9 e 15/16 ottobre. Bari, Bolzano, L’Aquila, Genova, Milano, Torino i capoluoghi coinvolti 


Il nuovo sistema CBCT VistaVox S Ceph offre la possibilità di scelta tra diverse dimensioni di volume, decidere la migliore dimensione in funzione delle necessità diagnostiche, cliniche e...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi