HOME - Cronaca
 
 
03 Settembre 2021

Chiusura del corso di laurea in Igiene dentale a Bari: il SUSO chiede il ripristino

Il Sindacato degli ortodontisti, solidale con le Associazioni degli Igienisti, chiede la riattivazione per evitare disagi al settore in Puglia


Il SUSO sostiene le iniziative di AIDI ed UNIDI atte ad ottenere l'immediato ripristino del Corso di laurea in Igiene Dentale a Bari che non ha visto l’assegnazione di posti per il prossimo anno accademico. 

Nelle scorse settimane il SUSO aveva scritto al Rettore Prof. Stefano Bronzini e al Presidente della Scuola di Medicina Prof. Loreto Gesualdo una lettera chiedendo le motivazioni che hanno indotto il Senato Accademico barese a sopprimere per quest'anno il CLID, unitamente ad altri tre corsi di laurea nell'ambito delle Professioni Sanitarie, tutti ad alto ed immediato indice di tasso occupazionale. 

Nella nota, il presidente del SUSO Gianvito Chiarello (nella foto) esprimeva “rammarico per la delibera dell'Ateneo barese in merito alla soppressione dei posti a concorso per il CLID decisione, che comporterà un inevitabile disagio per il settore odontoiatrico nei prossimi anni, considerando l'importanza peculiare e l'insostituibilità della figura dell'igienista dentale nel team odontoiatrico”. 

SUSO che auspica l'immediato ripristino di questo percorso professionalizzante, che oggi riscontra sostanzialmente il 100% di occupazione da parte dei laureati negli studi odontoiatrici.

Articoli correlati

La prof.ssa Nardi ricorda come il lavoro dell’igienista dentale non contribuisce, solamente, a tutelare la salute orale ma anche la fase emotiva ed emozionale del sorriso 

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


All’igienista dentale il ruolo centrale nel motivare ed assistere questi pazienti fragili, dice la prof.ssa Nardi ricordando, però, che si dovrà acquisire una formazione specifica sul tema

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Per il settore dentale potranno presentarla solo gli igienisti dentali che hanno avuto importati riduzioni di fatturato e con redditi minimi


ANDI invia ai soci una relazione istruttoria del Ministero spacciandola per sentenza. Di Marco (CdanID): comportamento scorretto


Per la prof.ssa Nardi il punto focale è l’approccio clinico tailor-made: elemento fondamentale che deve portare l’operatore a scelte opportune protocollari incentrate non sulla patologia ma...

di Prof.ssa Gianna Maria Nardi


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi