HOME - DiDomenica
 
 
11 Settembre 2022

Overtreatment odontoiatrico, quando la parola inglese non rende l’idea dei possibili danni

di Norberto Maccagno


Lionel Guedj è (spero era) un dentista francese di 41 anni condannato ad 8 anni per aver curato i denti sani dei propri pazienti con il fine di guadagnare attraverso la sostituzione con ponti e protesi.Lionel Guej era assistito da suo papà, lui condannato a 5 anni di carcere, ed operavano in uno studio nella periferia di Marsiglia curando, informano i quotidiani, cittadini a basso reddito

La stampa francese li ha definiti “i dentisti macellai di Marsiglia” riportando nell’immaginario la figura del dentista che ha ispirato alcuni “film de paura” citati dal prof. Giovanni Lodi, direttore scientifico dei Dental Cadmos, nell’editoriale del numero di settembre. 

La vicenda giudiziaria comincia nel 2001 quando il dentista si vede arrivare le denunce dei primi pazienti, al processo saranno oltre 300 quelli che hanno testimoniato contro quel dentista a cui si erano rivolti, hanno raccontato, per piccoli problemi o controlli e ne erano usciti con i propri denti sostituiti da corone o protesi.

Trail 2006 e il 2012, Guedj avrebbe eseguito, secondo le accuse, 3.900 cure canalari su 327 pazienti che non avevano bisogno di cure. Speiga The Guardian, semplicemente perché voleva installare ponti che “l’avrebbero fatto guadagnare”. L’accusa è anche quella di truffa ai danni dello Stato visto che molte di quelle prestazioni erano “rimborsate” dal Sistema sanitario francese. 

Un approccio “industriale” lo definisce sempre The Guardian informando che il dentista, per ottimizzare e ridurre i tempi delle cure e poter curare fino a 70 pazienti al giorno, “una cura che normalmente richiedeva da 45 minuti a un'ora Guedj le faceva in circa 10 minuti, molte delle quali con conseguenti infezioni, complicazioni o danni permanenti”. 

E di pazienti il dott. Guedj ne deve aver curati molti visto che è tra i dentisti più ricchi di Francia, almeno per la stampa transalpina che stima il suo fatturato annuo del 2010 in 2,6 milioni di euro, quattordici volte in più rispetto alla media degli studi dentistici delle Bouches-du-Rhône, dipartimento della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, sottolineano. Il suo patrimonio sarebbe valutato intorno ai 12 milioni di euro e comprende auto di lusso (tra cui una Aston Martin con la quale andava a lavoro), uno yacht da 700mila euro, due quadri di Andy Warhol, un palazzo da 64 appartamenti a Perpignan, case a Megève, Avoriaz, Parigi. 

"Mai, ma mai, ho inteso ferire o causare dolore", avrebbe dichiarato durante il processo il dott. Guedj e di fronte alle numerose testimonianze, comprese quelle di suoi ex dipendenti avrebbe denunciato un complotto affermando di aver agito nell'interesse dei suoi pazienti e senza fini di lucro. I suoi legali avrebbero ammesso che forse qualche negligenza c'è stata, ma che su migliaia di pazienti soltanto 322 non sono stati contenti.  Di diverso avviso il giudice che lo ha condannato convinto che i due avevano messo a punto uno schema sistematico che ha "distrutto" la vita di pazienti che non potevano più sorridere e soffrivano dolori intollerabili.  

In Italia non mi risulta si siano verificate vicende di questo tenore, anche se qualche odontoiatria è stato citato in giudizio per overtreatment. Ma è proprio sul termine che vorrei soffermami. 

Overtreatment, che in odontoiatria viene spesso associato al dente curabile o peggio, sano, che viene estratto per mettere corona ed impianto.  Il The Gardian spiegando le conseguenze delle cure non necessarie che il dott. Gaudj avrebbe effettuato ai suoi pazienti ha utilizzato, nel titolo dell’articolo, una parola che rende meglio l’idea del termine inglese spesso utilizzato in Italia: French dentist jailed for mutilating patients with unnecessary work.

Ecco “mutilato”, credo, forse rende meglio l’idea del danno che una cura errata, inappropriata o peggio ancora inutile, provoca su di un paziente anche se la perdita non è di un arto ma della masticazione o del sorriso.Certamente, sintetizza meglio le responsabilità che avete nei confronti di noi pazienti, prima ancora che verso il vostro Codice Deontologico.


Articoli correlati

Si lavora su quattro direttrici: i diritti fondamentali, la comunicazione, le nuove tecnologie, la responsabilità che comprende autonomia e rischio clinico. Alla Consulta...


Disponibile per la visione gratuita sulla piattaforma video dell’Ordine di Bologna il film realizzato per sollecitare medici e dentisti alla lettura delle norme deontologiche 


Anelli al Consiglio nazionale FNOMCeO traccia le direttrici per la revisione: necessario ridefinire la deontologia medica alla luce dei profondi mutamenti della professione e della società


Lunedì 20 dicembre a Bologna prima del film “Il Codice Deontologico” realizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Bologna, scritto e diretto da Riccardo Pieralli


In questa settimana la cronaca ha portato Odontoiatria33 a parlare di Codice Deontologico.Ne abbiamo parlato indirettamente dando la notizia del dentista con il braccio di gomma ora,...

di Norberto Maccagno


Per il dott. Caprara, il punto principale è capire quale può essere il nostro obiettivo e quale la nostra sfera di influenza


Mentre l’Unione Europea lavora per un Green Deal europeo per trasformare l’economia dell’Unione in un modello moderno ed efficiente sotto il profilo della sostenibilità, le...

di Norberto Maccagno


“Rendiamo cool l’armonia e la naturalezza. Il BTX Bar® Italia vuole rendere popolare quello che i nostri antenati non sono riusciti a trasmettere. Il BTX Bar® Italia è...

di Norberto Maccagno


Come molti boomer sono attratto dalla tecnologia. In realtà lo ero anche prima di essere un boomer, ho ancora cassetti pieni di aggeggi tecnologici quasi mai usati e peraltro spesso inutili, ma...

di Norberto Maccagno


“L’estro” italico di trovare il sistema di interpretare a proprio favore le norme è oramai una caratteristica distintiva. E non sempre (quasi mai all’estero), questo...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

La guida degli esperti sulla connessione tra salute orale e salute neurologica: ecco perché lavarsi i denti è un’abitudine essenziale


Corsi per ortodonzia estetica e tecniche chirurgiche avanzate, ma anche per la gestione aziendale, il marketing digitale e l’intelligenza artificiale applicata all’odontoiatria


Restituito il sorriso a 800 ragazzi attraverso 6000 prestazioni. Nove gli ospiti che hanno potuto frequentare la scuola di odontotecnica 


L’Ordine dei dentisti spagnoli indica alcuni semplici consigli che potrebbero essere utile trasferire ai pazienti prima delle vacanze estive


Presto in commercio il primo spray nasale di adrenalina in caso di shock anafilattico potenzialmente mortale nei soggetti allergici gravi


Prof.ssa Ottolenghi: una opportunità ed una sfida con l’obiettivo di consentire a tutti gli Atenei di arrivare alla scadenza del 2027/28 con lo stesso passo 


L'essiccatore a membrana ad alta efficienza per aria compressa di altissima qualità rappresenta un significativo passo avanti nell'affidabilità dei sistemi di compressori per...


Coinvolti gli igienisti dentali che hanno frequentato durante l’anno i corsi pratici presso l’Academy. Due i lavori eccellenti vincitori a pari merito


La giurisprudenza sottolinea l'importanza di una documentazione clinica completa e accurata non solo per il trattamento del paziente, ma anche per la tutela legale degli operatori sanitari


Ad Udine 4 posti a tempo indeterminato, le domande entro il 10 agosto. A Napoli 4 posti a tempo pieno ma per 12 mesi, domande entro il 24 luglio


lo studio del Dipartimento di Medicina e innovazione tecnologica dell’Insubria di Varese pubblicato su Frontiers in Immunology


Anche per i professionisti è possibile accedere alla proposta tramite RedditiOnline o tramite la dichiarazione precompilata


Perché conviene un archivio digitale, come risolvere il problema dei documenti cartacei, quali le soluzioni possibili


 
 
 
 

Il Podcast
dell'Innovazione
Odontoiatrica

TUTTI GLI EPISODI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La lezione di storia dell’odontoiatria del prof. Guastamacchia

 
 
 
 
chiudi