HOME - Cronaca
 
 
30 Gennaio 2017

SMS Vitaldent finisce davanti all'AGCM. AIO Roma presenta un esposto


"La prevenzione VITALDENT in linea col MINISTERO DELLA SALUTE: check-up senza impegno e puoi finanziare le tue cure! Interessato? Rispondi SI e ti ricontatteremo".

E' questo il testo dell'SMS che ha suscitato le ire di AIO Roma che ha presentato un esposto all'AGCM. "Allo stato attuale -si legge in una nota inviata dal presidente AIO Roma Giovanni Migliano (nella foto)- non è possibile conoscere l'artefice di questa campagna promozionale all'interno della multinazionale, né come siano stati acquisiti i recapiti telefonici e i permessi per utilizzarli a scopi commerciali".

"Il messaggio -scrive AIO Roma nell'esposto- sia per il contenuto che per la forma e la grafica nella quale prendono risalto e congiunzione, tramite l'uso del maiuscolo, le parole Vitaldent e Ministero della Salute, a nostro avviso può indurre il lettore a ritenere che esista un accordo o protocollo specifico (addirittura una "linea") fra la Vitaldent e il Ministero della Salute, accordo di cui, invero - salvo errore - non si ha notizia alcuna, che potrebbe far riporre una fiducia "da campagna di prevenzione pubblica" nell'iniziativa che, invece, verosimilmente è un'azione prettamente commerciale, come pare ricavarsi dalla seconda parte del messaggio dove la società dichiara che farà un check-up senza impegno ma che il cittadino-paziente-consumatore si potrà finanziare le cure". "Peraltro -continua l'esposto- dal tenore del messaggio sembrerebbe che non già ogni azione di prevenzione odontoiatrica ma quella specificatamente promossa da Vitaldent sia in linea col Ministero della Salute mentre non ci risulta sussistere una specifica prevenzione Vitaldent".

Ritenendo "l'iniziativa lesiva per il citadini-paziente-consumatore" e per i dentisti associati AIO chiede di intervenire inibendo l'utilizzo di messaggi simili e la rettifica di quello inviato ed eventualmente sanzionare i responsabili.

Nor.Mac.

Articoli correlati

Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


AIO ed ANDI sintetizzano le regole in vigore dopo la formalizzazione delle nuove indicazioni ministeriali per prevenire i contagi da Covid nello studio odontoiatrico


Ordine e Sindacati ribadiscono prudenza ricordando che le indicazioni ministeriali sono in continua evoluzione con l’obiettivo di mantenere alto il livello di sicurezza per pazienti ed operatori


Nuova sentenza conferma il diritto dei liberi professionisti. Savini: ribadiamo il nostro appello per la necessità di rimuovere quella che riteniamo una vera ingiustizia


clicca sull'immagine per ingrandire

Le cifre ed i trend dall’11° Congresso Internazionale AIO. La rappresentanza femminile in odontoiatria è in continua crescita a livello mondiale specie nei paesi occidentali


Altri Articoli

Una due giorni ad un Congresso qualsiasi può essere un ritorno alla normalità dice il prof. Gagliani che avverte: la formazione deve essere debitamente certificata e tutelata con regole non fondate...

di Massimo Gagliani


Sono nato una domenica dell’agosto 1964, anagraficamente contando il Governo Draghi è stato il quarantottesimo che ho vissuto. In Germania, nello stesso periodo, di Governi ne hanno avuti 19...

di Norberto Maccagno


Il Consejo General de Dentistas ha elaborato una relazione tecnica dove sono state analizzate la densità di professionisti per popolazione, l'evoluzione demografica negli ultimi...


Maria Grazia Cannarozzo

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania e il COI-AIOG nasce il progetto “Odontoiatria rosa”, che attenzionerà la salute orale delle donne...

di Lorena Origo


Sarà Catania ad ospitare, dal 20 al 22 aprile 2023, il Congresso numero 30 del CDUO organizzato dalle Università di Palermo, Messina e Catania


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Canino incluso: la pianificazione digitale

 
 
 
 
chiudi